Discussione:
Giugno 1940, gli inglesi abbandonano i francesi
(troppo vecchio per rispondere)
Arduino
2018-12-27 19:34:28 UTC
Permalink
Ipotizziamo che, in un periodo fra la fine di maggio e i primi di
giugno1940 gli inglesi avessero accettato di trasferire il grosso delle
loro squadriglie di caccia in Francia.
I rischi sarebbero stati minimi per tre motivi:
1° I tedeschi non avrebbero comunque potuto distruggere tutti quegli
aerei
2° In ogni caso per prevalere avrebbero dovuto sopportare severe
perdite, e perciò non gli sarebbe stata possibile una successiva azione
immediata contro le isole britanniche.
E ultimo, ma non per importanza, uno sbarco in Inghilterra sarebbe
stato possibile solo durante la buona stagione, a partire dal 15
settembre sarebbe rapidamente divenuto sconsigliabile e poi impossibile
(Uno sbarco richiede che i soldati si inzuppino, sarebbe quindi
deleterio per loro dover poi combattere bagnati per ore, o tutta la
giornata nella cattiva stagione)
Dal lato opposto le opportunità erano allettanti:
Stalin si era messo ad ammazzare truppe al confine. Se hitler che a est
non aveva lasciato niente, avesse dovuto distaccare 25 o trenta
divisioni, si sarebbe trovato in gravi difficoltà a occidente.
In ogni caso, come storicamente hanno battuto i tedeschi in
Inghilterra, quei caccia della difesa metropolitano, potevano battere
l'aviazione germanica anche in Francia, in tal caso, senza la
superiorità aerea, arduo o impossibile sarebbe stato per le colonne
corazzate tedesche fare le loro performance, Con le immaginabili
conseguenze.
E anche in caso di sfortuna, la Germania logorata da alcuni mesi in più
di guerra sul suolo francese, sarebbe rimasta con gli artigli meno
affilati.
--
Arduino d'Ivrea
Stefano C.
2018-12-28 16:28:41 UTC
Permalink
Prova, prova.
Stefano C.
2018-12-28 16:35:01 UTC
Permalink
Post by Arduino
Ipotizziamo che, in un periodo fra la fine di maggio e i primi di
giugno1940 gli inglesi avessero accettato di trasferire il grosso delle
loro squadriglie di caccia in Francia.
Forse la preoccupazione inglese era che, aiutando i francesi avrebbero dovuto anche inviare nuove truppe di terra, Conseguentemente l'Inghilterra sarebbe stata coinvolta nella probabile sconfitta francese.
Invece, sacrificando i francesi salvavano sé stessi
Arduino
2018-12-29 13:03:51 UTC
Permalink
Post by Stefano C.
Forse la preoccupazione inglese era che, aiutando i francesi avrebbero
dovuto anche inviare nuove truppe di terra, Conseguentemente
l'Inghilterra sarebbe stata coinvolta nella probabile sconfitta francese.
Post by Stefano C.
Invece, sacrificando i francesi salvavano sé stessi.
Avrebbe potuto in seguito nascere un problema, ma in quel momento
l'urgenza era fermare i tedeschi.
Fallita l'offensiva del 5 Giugno, si sarebbe visto.
Conta anche che non sentendosi abbandonati i francesi avrebbero
probabilmente resistito anche in Francia meridionale e nord'Africa.
--
Arduino d'Ivrea
Loading...