Discussione:
l'anno più drammatico
(troppo vecchio per rispondere)
gio
2018-11-20 11:21:05 UTC
Permalink
http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/sapete-qual-rsquo-rsquo-anno-piu-drammatico-tutta-storia-188154.htm?fbclid=IwAR2khtiJL281WW6KdnRt9_HmlW0Kk5NFCRMu4GJproCWAG0whOvi8_5Yf2A

una situazione che potrebbe ripetersi difficile da sostenere nonostante
l'attuale tecnologia




---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Maurizio Pistone
2018-11-20 12:09:02 UTC
Permalink
Post by gio
una situazione che potrebbe ripetersi difficile da sostenere nonostante
l'attuale tecnologia
forse avrebbe conseguenze ancora più catastrofiche a causa della
popolazione molto più elevata
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Arduino
2018-11-24 18:15:03 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
forse avrebbe conseguenze ancora più catastrofiche a causa della
popolazione molto più elevata
Anche all'epoca la produzione era al limite dei bisogni alimentari.
Però ci sarebbe un'enorme differenza di numeri, all'epoca una carestia o
una pestilenza che uccideva il 50% della popolazione, anche se estesa su
scala planetaria al più poteva fare alcune decine di milioni di morti.
Oggi sarebbero tre miliardi e mezzo!
--
Arduino d'Ivrea
Arduino
2018-11-20 18:11:54 UTC
Permalink
Post by gio
http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/sapete-qual-rsquo-rsquo-
anno-piu-drammatico-tutta-storia-188154.htm?
fbclid=IwAR2khtiJL281WW6KdnRt9_HmlW0Kk5NFCRMu4GJproCWAG0whOvi8_5Yf2A
Post by gio
una situazione che potrebbe ripetersi difficile da sostenere nonostante
l'attuale tecnologia
Strano però.
Proprio in quell'anno Bisanzio dichiara guerra ai Goti.
--
Arduino d'Ivrea
gio
2018-11-21 14:43:39 UTC
Permalink
Post by gio
http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/sapete-qual-rsquo-rsquo-
anno-piu-drammatico-tutta-storia-188154.htm?
fbclid=IwAR2khtiJL281WW6KdnRt9_HmlW0Kk5NFCRMu4GJproCWAG0whOvi8_5Yf2A
Post by gio
una situazione che potrebbe ripetersi difficile da sostenere nonostante
l'attuale tecnologia
Strano però.
Proprio in quell'anno Bisanzio dichiara guerra ai Goti.


-----------------------------------

sì è strano nessuna cronaca di quegli anni riporta una cosa simile
--
Arduino d'Ivrea


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Arduino
2018-11-22 17:26:27 UTC
Permalink
Post by gio
-----------------------------------
sì è strano nessuna cronaca di quegli anni riporta una cosa simile
Vero che erano anni bui, ma un simile disastro sarebbe stato annotato.
Probabilmente fu più tremendo per gli stati nordici dove la scrittura era
andata persa, mentre in Italia si sarà perso nelle pieghe della guerra
gotico-bizantina, anche se, oltre alla peste del 541, qualcosa di orribile
accadde, se sono corretti i dati che affermano che i cinque sesti della
popolazione italiana sono spariti fra il 476 e il 554.
--
Arduino d'Ivrea
INBARIO
2018-11-22 20:19:38 UTC
Permalink
Post by Arduino
Post by gio
-----------------------------------
sì è strano nessuna cronaca di quegli anni riporta una cosa simile
Vero che erano anni bui, ma un simile disastro sarebbe stato annotato.
Probabilmente fu più tremendo per gli stati nordici dove la scrittura era
andata persa, mentre in Italia si sarà perso nelle pieghe della guerra
gotico-bizantina, anche se, oltre alla peste del 541, qualcosa di orribile
accadde, se sono corretti i dati che affermano che i cinque sesti della
popolazione italiana sono spariti fra il 476 e il 554.
--
Arduino d'Ivrea
pero "“Ebbe luogo uno spaventoso portento”, scrisse lo storico bizantino Procopio."
questo Procopio lo cita

“Il Sole ha generato la sua luce non luminosa, come quella la Luna, durante tutto l’anno, e sembrava eccezionalmente simile ad un’eclissi di Sole, perché i raggi diffusi non erano chiari né predisposti per illuminare”
Arduino
2018-11-23 00:14:04 UTC
Permalink
pero "“Ebbe luogo uno spaventoso portento”, scrisse lo storico bizantino
Procopio."
questo Procopio lo cita
“Il Sole ha generato la sua luce non luminosa, come quella la Luna, durante
tutto l’anno, e sembrava eccezionalmente simile ad un’eclissi di Sole,
perché i raggi diffusi non erano chiari non predisposti per illuminare.
Si, questo è vero.
E anche la successiva peste del 541 farebbe supporre una popolazione
debilitata.
Per non mi risulta che si parli di una carestia. Anche se, terribili carestie
debbono esserci state per decimare in tal modo la popolazione.
--
Arduino d'Ivrea
Maurizio Pistone
2018-11-23 07:01:25 UTC
Permalink
Post by Arduino
E anche la successiva peste del 541 farebbe supporre una popolazione
debilitata.
Per non mi risulta che si parli di una carestia. Anche se, terribili carestie
debbono esserci state per decimare in tal modo la popolazione.
questo spiegherebbe da una parte le tremende conseguenze della guerra
greco gotica, dall'altra la successiva rapidissima espansione araba
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Arduino
2018-11-23 13:57:24 UTC
Permalink
Post by Maurizio Pistone
questo spiegherebbe da una parte le tremende conseguenze della guerra
greco gotica, dall'altra la successiva rapidissima espansione araba
Si, specialmente se fossero esatte quelle valutazioni secondo cui la
popolazione italiana, dagli ultimi anni dell'impero, al 554, Sarebbe passata da
6-8 milioni a un milione di abitanti. Forse è una valutazione un po' esagerata,
ma non impossibile se si valuta l'effetto terrificante del continuo passaggio
di eserciti e orde barbariche con i contadini rifugiati per lunghi periodi su
montagne o in cima a colline, impossibilitati a seminare o a raccogliere, le
razzie di bestiame, i cambiamenti climatici con disastrose conseguenza, e le
pestilenze dagli effetti dirompenti.
In quell'epoca, immuni a tutto questo erano appunto gli abitanti di terre
marginali, come lo era il deserto arabico, che in tal modo videro calare
notevolmente la sproporzione numerica rispetto agli abitanti delle terre
fertili.
Giustiniano viene normalmente considerato un grande imperatore. Secondo me era
invece un pazzo scatenato che senza alcun senno ha portato avanti una guerra
totale che ha spopolato il cuore del mediterraneo, e esaurito le sue risorse.
Purtroppo i suoi successori furono suoi degni eredi, e fu proprio un'altra
disastrosa guerra fra bizantini e persiani che spianò la strada ai successori
di maometto.
--
Arduino d'Ivrea
Pier
2018-11-26 15:40:20 UTC
Permalink
Post by Arduino
Post by Maurizio Pistone
questo spiegherebbe da una parte le tremende conseguenze della guerra
greco gotica, dall'altra la successiva rapidissima espansione araba
Si, specialmente se fossero esatte quelle valutazioni secondo cui la
popolazione italiana, dagli ultimi anni dell'impero, al 554, Sarebbe passata da
6-8 milioni a un milione di abitanti. Forse è una valutazione un po' esagerata,
ma non impossibile se si valuta l'effetto terrificante del continuo passaggio
di eserciti e orde barbariche con i contadini rifugiati per lunghi periodi su
montagne o in cima a colline, impossibilitati a seminare o a raccogliere, le
razzie di bestiame, i cambiamenti climatici con disastrose conseguenza, e le
pestilenze dagli effetti dirompenti.
In quell'epoca, immuni a tutto questo erano appunto gli abitanti di terre
marginali, come lo era il deserto arabico, che in tal modo videro calare
notevolmente la sproporzione numerica rispetto agli abitanti delle terre
fertili.
Giustiniano viene normalmente considerato un grande imperatore. Secondo me era
invece un pazzo scatenato che senza alcun senno ha portato avanti una guerra
totale che ha spopolato il cuore del mediterraneo, e esaurito le sue risorse.
Purtroppo i suoi successori furono suoi degni eredi, e fu proprio un'altra
disastrosa guerra fra bizantini e persiani che spianò la strada ai successori
di maometto.
Belle considerazioni
Peccato non se ne sappia di più
Per Giustiniano e gli altri c'è sempre la triste realtà
cioè della regola che bisognerebbe sapere prima
quello che succederà poi

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Arduino
2018-11-27 14:56:20 UTC
Permalink
Post by Pier
Belle considerazioni
Peccato non se ne sappia di più
Per Giustiniano e gli altri c'è sempre la triste realtà
cioè della regola che bisognerebbe sapere prima
quello che succederà poi
Ognuno deve sempre saper misurare le sue forze. Un compromesso coi Goti era
possibilissimo e facile; dalla spartizione sul Po, a formule tipo: il re dei
Goti governa nel nome dell'imperatore... Invece ha voluto portare avanti una
guerra totale fino alla completa espulsione dei Goti dalla penisola, per
realizzare una conquista che, come difatti avvenne, sarebbe crollata al primo
alitar di vento.
--
Arduino d'Ivrea
Loading...