Discussione:
Chiesa Cattolica ...
(troppo vecchio per rispondere)
Gio
2006-03-03 17:23:30 UTC
Permalink
Ciao a tutti :-)

Mi chiedo il perché i politici di destra, e purtroppo anche molti di
sinistra, si genuflettano ancora davanti all'oscurantismo clericale ...
Che vergogna!

La Chiesa Cattolica dovrebbe essere condannata per CRIMINI CONTRO L'UMANITA'
...
...

In questo Blog sono contenuti alcuni fatti che svelano il lato oscuro della
Chiesa Cattolica. E' bene aiutare la gente ad aprire gli occhi ...

http://chiesa-cattolica.blogspot.com/

Gio
Scienza per l'uomo
2006-03-03 18:37:06 UTC
Permalink
ma quante bufale scrivete....
Andrea N.
2006-03-03 23:23:16 UTC
Permalink
Post by Scienza per l'uomo
ma quante bufale scrivete....
si sentono meglio così
Francesco
2006-03-04 00:06:27 UTC
Permalink
Post by Andrea N.
Post by Scienza per l'uomo
ma quante bufale scrivete....
si sentono meglio così
e dei crimini islamici ne vogliamo parlare? La chiesa cattolica si è
macchiata di crimini 500 anni fa. Noi OGGI continuiamo a inginocchiarci
davanti agli islamici, lasciandoli liberi di fare il loro porco comodo in
casa nostra.
Ma lo sapete che gli abbiamo dato persino dato le auto di scorta per
festeggiare l'anniversario dell'11 settembre? Già! Festeggiavano i morti
delle twintowers come una grazia di Allah....fate voi...
povera italia..
vnd
2006-03-04 08:15:26 UTC
Permalink
Post by Francesco
e dei crimini islamici ne vogliamo parlare? La chiesa cattolica si è
macchiata di crimini 500 anni fa. Noi OGGI continuiamo a inginocchiarci
davanti agli islamici, lasciandoli liberi di fare il loro porco comodo in
casa nostra.
Sono giusto indietro di seicento anni....
Come storia...
Che vi sia una sorta di evoluzione delle religioni?
Post by Francesco
Ma lo sapete che gli abbiamo dato persino dato le auto di scorta per
festeggiare l'anniversario dell'11 settembre? Già! Festeggiavano i morti
delle twintowers come una grazia di Allah....fate voi...
povera italia..
Questa dovresti chierirmela...
DBL
2006-03-04 08:45:35 UTC
Permalink
Post by Francesco
e dei crimini islamici ne vogliamo parlare? La chiesa cattolica si è
macchiata di crimini 500 anni fa.
continuano ad incularsi allegramente fanciulli di ogni paese.
Noi OGGI continuiamo a inginocchiarci
Post by Francesco
davanti agli islamici
stavamo parlando di "chiesa" cattolica, stai parlando a vanvera.
, lasciandoli liberi di fare il loro porco comodo in
Post by Francesco
casa nostra.
certo, tu hai sempre visto delle truppe turche e libiche di stanza a
Pinerolo
Post by Francesco
Ma lo sapete che gli abbiamo dato
a chi?


persino dato le auto di scorta per
Post by Francesco
festeggiare l'anniversario dell'11 settembre? Già! Festeggiavano i morti
delle twintowers come una grazia di Allah....fate voi...
povera italia..
Gio
2006-03-04 11:21:58 UTC
Permalink
Post by Francesco
e dei crimini islamici ne vogliamo parlare?
Magari in un altro sito ... questo riguarda la Chiesa Cattolica.


La chiesa cattolica si è
Post by Francesco
macchiata di crimini 500 anni fa.
E quellidi oggi? Lo hai letto bene il sito e il commento degli esperti sui
danni che provocano i valori cattolici?
zano®
2006-03-04 12:55:47 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by Francesco
e dei crimini islamici ne vogliamo parlare?
Magari in un altro sito ... questo riguarda la Chiesa Cattolica.
Quale sito?
free.it.movimento.raeliano, free.it.politica, it.cultura.storia
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Ho appena ordinato una pizza online.
Dove la scarico?
Gio
2006-03-04 15:17:34 UTC
Permalink
Post by zano®
Post by Gio
Magari in un altro sito ... questo riguarda la Chiesa Cattolica.
Quale sito?
free.it.movimento.raeliano, free.it.politica, it.cultura.storia
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
zano®
2006-03-04 17:37:03 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by zano®
Post by Gio
Magari in un altro sito ... questo riguarda la Chiesa Cattolica.
Quale sito?
free.it.movimento.raeliano, free.it.politica, it.cultura.storia
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Ma se tu posti su uno di quei tre ng, non puoi dire riguarda la ciesa
cattolica.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Ho appena ordinato una pizza online.
Dove la scarico?
Gio
2006-03-04 11:23:35 UTC
Permalink
Post by Scienza per l'uomo
ma quante bufale scrivete....
Bufale?
Ti consiglio di informarti meglio e magari toglierti i paraocchi ... capirai
tante più cose ...
Gio
2006-03-04 11:48:46 UTC
Permalink
Pensate che siano bufale?

Non vi fermate alle prime righe del blog, ma leggete i vari punti che
seguono ...

http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Francesco
2006-03-04 14:44:01 UTC
Permalink
Post by Gio
Pensate che siano bufale?
Non vi fermate alle prime righe del blog, ma leggete i vari punti che
seguono ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Prima di tutto : la chiesa cattolica non fa jihad, ha delle regole se vuoi
starci dentro, altrimenti nessuno ti impone niente.
Poi, riguardo quello che scrivi, ho capito dal tuo sito che sei di
estrazione Raeliana ed il tuo unico fine è promuovere questa setta.Bene.
I Raeliani non dovrebbero neppure aprire bocca,dovrebbero restare nelle
fiere di paese e sui canali regionali insieme a chi legge i tarocchi.
Qualche dato sui raeliani ? Ti allego qualche link:
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=1830
http://www.infotdgeova.it/rael.htm
http://www.margheritacampaniolo.it/proselitismo_raeliano.htm
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2003/01_Gennaio/12/clonaid.shtml
http://xoomer.virgilio.it/anugar/rael.htm


Potrei continuare per ore, invito tutto il ng a documentarsi in proposito,
poichè a molti ancora non è chiaro cosa siano realmente i Raeliani.
Dopodichè direi di non perdere più tempo con queste castronerie e dedicarci
a temi seri. saluti!
Gio
2006-03-04 15:42:32 UTC
Permalink
Post by Francesco
Prima di tutto : la chiesa cattolica non fa jihad, ha delle regole se vuoi
starci dentro, altrimenti nessuno ti impone niente.
Poi, riguardo quello che scrivi, ho capito dal tuo sito che sei di
estrazione Raeliana ed il tuo unico fine è promuovere questa setta.Bene.
I Raeliani non dovrebbero neppure aprire bocca,dovrebbero restare nelle
fiere di paese e sui canali regionali insieme a chi legge i tarocchi.
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=1830
http://www.infotdgeova.it/rael.htm
http://www.margheritacampaniolo.it/proselitismo_raeliano.htm
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2003/01_Gennaio/12/clonaid.shtml
http://xoomer.virgilio.it/anugar/rael.htm
Potrei continuare per ore, invito tutto il ng a documentarsi in proposito,
poichè a molti ancora non è chiaro cosa siano realmente i Raeliani.
Dopodichè direi di non perdere più tempo con queste castronerie e
dedicarci a temi seri. saluti!
Non ho paragonato la Chiesa con L'islam ... ho detto solo che la Chiesa
meriterebbe (e un giorno lo sarà) di essere condanna per CRIMINI CONTRO
L'UMANITA' per tutti i motivi che ho esposto nel blog
(http://chiesa-cattolica.blogspot.com/).
Ribadisco che i valori cattolici influenzano negativamente l'equilibrio
degli individui, sia quelli che vi sono all'interno che all'esterno.

E' molto semplice capire chi sono i Raeliani: www.rael.org /
http://raelianews.org/news.php

Anche io invito il ng a documentarsi, prima sulla Chiesa, poi sui Raeliani
...

Se metti sulla stessa linea i Raeliani con chi legge gli oroscopi, devo
purtroppo dirti che sei lontano anni luce dalla verità ... Ci sono sempre
più scienziati che stanno diventando raeliani (vedi anche il libro "Fieri di
essere raeliani"), proprio perché la filosofia Raeliana è la più logica e
razionale. L'unica religione che fa della scienza la propria filosofia ...
La Religione Raeliana allontana l'oscurantismo e la superstizione che
caratterizza le grandi Religioni primitive ...
Come vedi, è totalmente il contrario di ciò che pensi ...

Ps. Non solo Berlusconi è andato a parlare davanti al Congresso degli USA,
ma anche Rael, invitato per parlare della clonazione ... Questo naturalmente
è documentato ...:-)

Giovanni
Francesco
2006-03-04 15:57:23 UTC
Permalink
Post by Gio
E' molto semplice capire chi sono i Raeliani: www.rael.org /
http://raelianews.org/news.php
Anche io invito il ng a documentarsi, prima sulla Chiesa, poi sui Raeliani
Già qui si capisce come tu sia indottrinato e come ti abbiano fatto il
lavaggio del cervello. Se per documentarmi vado a casa dei Raeliani, sarà
difficile che possa farmi un'idea obiettiva, non credi?
Sarebbe come farsi un'idea su Berlusconi andando sul sito di Forza Italia, o
sul Vaticano andando sul sito della Santa Sede.
Post by Gio
Se metti sulla stessa linea i Raeliani con chi legge gli oroscopi, devo
purtroppo dirti che sei lontano anni luce dalla verità ... Ci sono sempre
più scienziati che stanno diventando raeliani (vedi anche il libro "Fieri
di essere raeliani"), proprio perché la filosofia Raeliana è la più logica
e razionale. L'unica religione che fa della scienza la propria filosofia
...
L'unica vera religione, per ciò che mi riguarda è la Teosofia. Ma questo è
un fatto mio personale e che qui non penso abbia molta rilevanza (siamo in
un ng dedicato alla politica, non alla religione)
Post by Gio
Ps. Non solo Berlusconi è andato a parlare davanti al Congresso degli USA,
ma anche Rael, invitato per parlare della clonazione ... Questo
naturalmente è documentato ...:-)
Clonazione è una cosa, religione un'altra. Ad ogni modo, non sveli nulla di
nuovo o di determinante alla discussione con questa affermazione.
Giove
2006-03-04 16:14:34 UTC
Permalink
Post by Gio
E' molto semplice capire chi sono i Raeliani: www.rael.org /
Immagina un tizio che passeggiando in montagna, incotra un omino verde che
li dice di essere Gesu' Cristo, Buddah, Maometto e Abramo, tutti quanti
assieme.
Il tizio in questione torna in paese e dice di essere il nuovo messia.
Invece di finire in manicomio trova qualcuno che gli da bada, i raeliani
appunto.
Non e' che ci sia molto da capire in effetti......
Gio
2006-03-04 16:39:29 UTC
Permalink
Post by Giove
Post by Gio
E' molto semplice capire chi sono i Raeliani: www.rael.org /
Immagina un tizio che passeggiando in montagna, incotra un omino verde
che li dice di essere Gesu' Cristo, Buddah, Maometto e Abramo, tutti
quanti assieme.
Il tizio in questione torna in paese e dice di essere il nuovo messia.
Invece di finire in manicomio trova qualcuno che gli da bada, i raeliani
appunto.
Non e' che ci sia molto da capire in effetti......
Anche i primi Cristiani, i primi Buddisti o i primi Musulmani sono stati
presi per dei folli e derisi ... e purtroppo anche uccisi ...

La storiella che hai scritto fa capire la tua "lucidità" nel comprendere la
Rivelazione degli Elohim ... che puoi visionare in questo piccolo video ...
http://elohimizzazione.blogspot.com/

Giovanni
Giove
2006-03-04 16:50:43 UTC
Permalink
Post by Gio
Anche i primi Cristiani, i primi Buddisti o i primi Musulmani sono stati
presi per dei folli e derisi ... e purtroppo anche uccisi ...
La storiella che hai scritto fa capire la tua "lucidità" nel comprendere la
La storiella la ha raccontata il tuo fondatore, a cui versi anche l'obolo
volontario, che usa per comparsi ville faroniche e trombare come un riccio.
Tu in compenso hai il codino per di dietro a mo' di antennina.
E' vero che lo usate per mandare le onde telepatiche agli i ET?....;-)
Gio
2006-03-04 17:04:24 UTC
Permalink
Post by Giove
Post by Gio
Anche i primi Cristiani, i primi Buddisti o i primi Musulmani sono stati
presi per dei folli e derisi ... e purtroppo anche uccisi ...
La storiella che hai scritto fa capire la tua "lucidità" nel comprendere la
La storiella la ha raccontata il tuo fondatore, a cui versi anche l'obolo
volontario, che usa per comparsi ville faroniche e trombare come un riccio.
Tu in compenso hai il codino per di dietro a mo' di antennina.
E' vero che lo usate per mandare le onde telepatiche agli i ET?....;-)
Ville faraoniche? Ancora una volta mi dimostri che tu comprendi il raelismo
come io capisco l'arabo ... :-))
Rael ha bisogno dei miei soldi per fare l'amore? Spero di no ... :-))

C'è qualche altra cosa che vuoi dire? Ti prego, continua a farmi ridere :-))
Gio
2006-03-04 17:09:55 UTC
Permalink
Magari Rael potesse avere ville faraoniche. Invece, gran parte dell'anno
vive in un piccolo appartamente in Canada. In un luogo dove di estate si
organizzano gli stages raeliani.
Se Rael potesse avere un centesimo della ricchezza che possiede il Papa,
(purtroppo, in gran parte accumulata dai genocidi e dalle persecuzioni della
Chiesa), sarei molto più felice :-)))

Ma noi raeliani ci accontentiamo lo stesso :-)

Giovanni
Giove
2006-03-04 17:51:29 UTC
Permalink
Post by Gio
Magari Rael potesse avere ville faraoniche. Invece, gran parte dell'anno
vive in un piccolo appartamente in Canada. In un luogo dove di estate si
organizzano gli stages raeliani.
Se Rael potesse avere un centesimo della ricchezza che possiede il Papa,
(purtroppo, in gran parte accumulata dai genocidi e dalle persecuzioni
della Chiesa), sarei molto più felice :-)))
Ma noi raeliani ci accontentiamo lo stesso :-)
L
A VERITA' SUI RAELIANI




La "religione Raeliana"






Esiste una "religione" che crede che l'uomo sia stato creato da una
razza extraterrestre, proveniente da un pianeta distante un anno luce dalla
terra; si tratta della cosiddetta "Religione Raeliana", fondata negli anni
settanta dal francese Claude Vorilhon.
Costui sarebbe entrato in contatto con degli alieni che gli sarebbero
apparsi per la prima volta nel 1973, atterrando con la loro astronave nel
cratere di un vulcano spento. Gli alieni (altrimenti detti "elohim", termine
biblico ebraico che significa "dei" o dio), avrebbero rivelato a Vorilhon la
Verità sull'uomo e sulle sue origini. Sarebbero stati loro, 25.000 anni fa,
a creare l'uomo e a rendere la terra abitabile. La Bibbia, letta in chiave
"scientifica" (o meglio, fantascientifica), conterrebbe numerosi riferimenti
ed allusioni ai contatti tra gli uomini e gli spaziali, che i terrestri
superstiziosi scambiarono per delle divinità.

Ecco alcune significative perle tratte dagli scritti di Vorilhon.

Il "presidente del consiglio degli Eterni" del pianeta degli Elohim,
che afferma di essere lo Jahvé della Bibbia e di avere 25.000 anni, possiede
un "sapere incommensurabile" che trasmise a "Rael" (Claude Vorilhon) nel
1973:

L'educazione chimica.
"I vostri sapienti hanno appena scoperto che, iniettando nel cervello
di un topo il liquido della memoria di un topo educato, si può fare in modo
che il topo, che non aveva imparato niente, sappia ciò che l'altro sapeva.
Si possono comunicare le informazioni, iniettando materia cervicale
contenente la memoria; così i nostri bambini non hanno da lavorare quasi per
niente: regolarmente ricevono delle iniezioni di materia cervicale,
prelevate su dei soggetti che possiedono le informazioni necessarie per
l'istruzione" (Il Libro che dice la verità, Ed. Mediterranee, 1989, p. 119).

I capelli e la barba utilizzati come antenne telepatiche.
"Per quanto concerne il fatto di non radere i capelli, ciò è molto
importante. Il cervello dell'uomo è come una grossa trasmittente, capace
d'inviare una moltitudine di onde e di pensieri ben precisi. La telepatia,
infatti, non è altro. Ma questa specie di trasmittente ha bisogno di
antenne. Le antenne sono i capelli e la barba. Onde l'importanza di non
radere il sistema pilifero di un essere che dovrà servirsene. Avete
certamente notato che molti vostri sapienti avevano dei capelli molto lunghi
e portavano la barba. Come pure i profeti e i saggi. Ora capite meglio il
perché" (ibid. pp. 42,43). Strano quindi che il profeta Eliseo fosse calvo
(2 Re 2:23). Anche Claude Vorilhon è quasi calvo, e questo è un grosso
problema, infatti, come facciamo ad essere certi che i messaggi che "Rael"
riceve sono attendibili? Prima di clonare gli uomini (altra iniziativa
"Raeliana"), perché non cercano di inventare qualcosa per prevenire la
caduta dei capelli?

Ironia a parte, è davvero molto grave che una persona sostenga che la
telepatia, ed il fatto che il cervello funzioni come una grossa
trasmittente, siano cose scientificamente dimostrabili. Ad oggi nessuno ha
potuto dimostrare l'esistenza della telepatia, e questo al di là di ogni
ragionevole dubbio. Vorilhon probabilmente non sa che per trasmettere e
ricevere segnali via radio occorrono strutture adatte allo scopo. Bisogna
prima di tutto generare un segnale a radiofrequenza, poi inserirvi
l'informazione da trasmettere ed infine inviarlo ad una qualche forma di
antenna. Non basta: chi riceve il segnale deve a sua volta possedere
un'antenna adeguata, oltre ad un sistema in grado di rilevare segnali
debolissimi in grado di estrarvi l'informazione trasportata. Il cervello
umano è privo di antenne, amplificatori e sistemi simili. Inoltre, le onde
radio sono un fenomeno ormai ben conosciuto che si può tranquillamente
rilevare e misurare. Gli strumenti oggi disponibili raggiungono livelli di
sensibilità davvero incredibili. Siamo in grado di ricevere i dati trasmessi
da sonde spaziali che si trovano oltre i confini del nostro sistema solare.
Ebbene, nessuno strumento mostra emissioni radio significative da parte del
cervello. Se poi vogliamo veramente parlare di onde elettromagnetiche,
bisogna considerare che normalmente esse si riducono di intensità
allontanandosi dalla sorgente e lo fanno in maniera davvero notevole. Il
livello che si riceve ad un km dall'emittente è un milione di volte più
debole di quello che si riceve stando ad un metro di distanza. Tutto questo
senza contare il grave problema costituito dal significato dei segnali. È
necessario considerare che ogni essere umano prova delle sensazioni diverse
dagli altri, ha ricordi differenti, ha avuto esperienze diverse ed
interpreta il mondo in modo diverso. Ciò significa che le strutture logiche
di ogni mente umana sono sostanzialmente diverse una dall'altra. Se, per
assurdo, un cervello trasmettesse segnali radio contenenti messaggi, è
davvero estremamente improbabile che questi possano essere rappresentati in
una forma di linguaggio universale in grado di essere interpretati
correttamente da menti diversi da quelle che li hanno generati.

Le mura di Gerico distrutte dagli ultrasuoni.
"Per l'assedio di Gerico, è inviato al popolo ebraico un consigliere
militare. Capirete molto facilmente come sono crollate le mura: Sapete che
una cantante dalla voce molto acuta può far spaccare un vetro di cristallo.
Ebbene, utilizzando degli ultrasuoni molto amplificati si può far
crollare qualunque muraglia di cemento armato. È ciò che avvenne grazie a
uno strumento molto complesso, che la Bibbia chiama 'Tromba' (...) In un
determinato momento, gli ultrasuoni fuoriescono in maniera sincronizzata e
la muraglia si sprofonda" (p. 41).




Il pianeta degli extraterrestri dista un anno luce.
"La parasanga è un'unità di misura come il parsec, che significa la
distanza che percorre la luce in un secondo, ossia 300.000 chilometri circa.
Il nostro pianeta è a circa 30 milioni di parasanghe, cioè 9.000 miliardi di
chilometri circa, o un po' meno di un anno luce" (p. 90).
"Rael" avrebbe dovuto seguire qualche corso di astronomia prima di
scrivere il suo libro. Avrebbe così appreso che la stella più vicina al
nostro sistema solare si trova a circa 4 anni luce. Su un pianeta distante
un anno luce non deve fare molto caldo... Vorilhon fa anche dire a "Jahvé"
che "con i vostri razzi attuali, che vanno solo a 40.000 km. orari,
impieghereste circa 90.000 anni prima di arrivare fino a noi". (ibid) Il
calcolo è chiaramente errato. Evidentemente "Jahvé" non ha studiato molto la
matematica nei suoi 25.000 anni di esistenza...

Un "Raeliano", contattato in un newsgroup, ha così cercato di
giustificare questo errore: «C'è un errore di stampa. Nel libro originale in
francese c'è scritto "quasi 26.000" e non 90.000. Nella nuova edizione,
appena pubblicata, che racchiude il 1° e il 2° libro, quest'errore è stato
corretto».
È difficile credere che si tratti di un errore di stampa e non invece
della correzione di un madornale errore di Vorilhon. Potrebbe essere stato
commesso un errore di stampa se si parlasse di 60.000 anni o di un altro
numero scritto in maniera simile: può capitare, infatti, che i tipografi
confondano un numero. In questo caso, la parte corretta ("quasi 26.000" e
"90.000") è composta da espressioni troppo diverse per trattarsi di un
errore.

In una traduzione francese esaminata nel 1991 le cifre erano
esattamente quelle. In due edizioni in italiano del Libro che dice la
verità, una del 1989 e l'altra del 1994, le cifre sono ancora e sempre le
stesse. Oltre a queste edizioni, ne è stata pubblicata un'altra, sempre in
italiano, contenente lo stesso identico "errore". Solo nella versione più
recente, Il vero volto di Dio (che racchiude i primi due testi di Rael),
l'errore è stato corretto.
Potremmo domandarci: come mai questa correzione è stata effettuata a
distanza di 27 anni dalla prima edizione?
C'è anche da considerare che all'interno della "Religione Raeliana" vi
è un corpo speciale, denominato "Consiglio dei Saggi". Questo organo si
dedica esclusivamente a controllare che i messaggi di Rael non vengano
alterati nel corso delle traduzioni in altre lingue. Davvero strano quindi
che, dal 1973, solo oggi questo "Consiglio" si sia accorto di tale "errore
di stampa"!

Nel terzo libro di Rael, Accogliere gli extraterrestri (1979), la
questione è nuovamente discussa e Rael non nega assolutamente che la stella
più vicina al nostro sole si trovi alla distanza di circa quattro anni luce.
Anche qui, di fronte ad evidenze scientifiche schiaccianti, Rael cerca di
correre ai ripari. Si legge infatti:

"Domanda: Nella pagina 114 del primo messaggio è scritto che il
pianeta degli Elohim è situato a un po' meno di un anno luce, la distanza
che può percorrere la luce in un anno o anche novemila miliardi di
chilometri, spostandosi la luce a circa trecentomila chilometri al secondo.
Gli scienziati terrestri attuali dicono che la stella più vicina al di fuori
del nostro sole, è situata a circa quattro anni luce. Come spiega questa
differenza?

Risposta (di Rael): Gli Elohim non vogliono assolutamente che noi
sappiamo dove si trova il loro pianeta... Alcuni scienziati membri del
nostro Movimento, hanno formulato l'ipotesi che la distanza tra il loro
pianeta e il nostro sarà bene di quattro anni luce, seguendo la luce che si
sposterebbe seguendo una curva molto pronunciata, ma non sarebbe che di un
anno luce, non seguendo più la curvatura delle onde luminose ma andando
sempre diritto. Ciò è possibile. Aggiungerei che la luce non si sposta alla
stessa velocità in tutti gli strati dell'universo, poiché niente è costante
sia nello spazio sia nel tempo".

Indipendentemente dall'assurdità della risposta c'è da chiedersi: ma
gli "elohim" sapevano che stavano parlando ad abitanti del pianeta terra?
:-)

E dove si troverebbe questa stella? Non può certo essere Proxima
Centauri, distante 4 anni luce, in quanto tale astro non possiede le
caratteristiche di grandezza e luminosità richieste. Infatti Vorilhon scrive
che "il pianeta dei creatori è distante dal suo sole 236.000 parasanghe,
ossia 70 miliardi e 800.000 chilometri" (Il Libro che dice la verità, p.
90).

Per fornire luce e calore ad un pianeta così distante (si pensi che
Plutone, il pianeta più esterno del nostro sistema, dista "solo" 5 miliardi
di chilometri dal sole e la sua temperatura è prossima allo zero assoluto),
questa stella dovrebbe essere molto più grande e luminosa del nostro Sole.
Non esiste un astro con queste caratteristiche, né ad un anno né a 4 anni
luce dal nostro sistema solare.

Altra replica "Raeliana": «Se sostieni che a 1 anno luce non ci siano
stelle, sei libero di pensarlo». Veramente sono gli scienziati e gli
astronomi a sostenere questo fatto, scientificamente dimostrato. Una stella,
ad un anno luce dalla terra, in grado di illuminare e riscaldare un pianeta
che orbita alla distanza 70 miliardi e 800 mila di chilometri (14 volte
l'orbita di Plutone), sarebbe talmente grande e luminosa da poter essere
visibile anche di giorno. Non si tratta di essere liberi pensare quello che
si vuole, ma di riconoscere la realtà: una simile stella non esiste.





Bisogna poi osservare che, con le loro avanzatissime tecnologie, gli
"elohim" viaggiano a velocità molto superiori a quelle della luce: "Abbiamo
la possibilità di spostarci, dal nostro pianeta alla terra, in meno di due
mesi, grazie ad un modo di propulsione che utilizza l'atomo e ci permette di
spostarci alla velocità di raggi che sono sette volte più rapidi della
luce". (Il Libro che dice..., p. 90). Così si è espresso il capo degli
extraterrestri, il Presidente del Consiglio degli Elohim, che dice di essere
lo Jahvé della Bibbia! ("Il mio nome è Jahvé, e io sono il presidente del
consiglio degli eterni", si legge a p. 55 del libro Gli extraterrestri mi
hanno portato sul loro pianeta).

Questa tecnologia degli "elohim" è comunque relativamente recente. Un
tempo, pur viaggiando ad una velocità di 2.100.000 km/s (sette volte
superiore a quella della luce), solo il viaggio di andata e ritorno dal loro
pianeta - che dista, come dicevamo, un anno luce (circa 9.000 miliardi di
km) - avrebbe richiesto almeno quattro mesi. Ora invece, basta entrare
nell'astronave, chiudere gli occhi, ... e si è già arrivati! "Nel mio primo
messaggio, hai notato che noi ci spostiamo sette volte più veloci della
luce, questo era vero venticinquemila anni fa, quando siamo scesi sulla
terra. Dopo, noi abbiamo progredito molto e ora viaggiamo nello spazio molto
più veloci. Non ci occorre che qualche istante per effettuare il tragitto
che percorrevamo in circa due mesi a quel tempo, e continuiamo a progredire"
(ibid. p. 53). Molto meglio che con il tele-trasporto! Altro che i nostri
viaggi in autostrada, treno od aereo, con code e intasamenti, ritardi,
incidenti e disastri vari! Ah, se gli extraterrestri si degnassero di
renderci partecipi delle loro conoscenze scientifiche! Ma, evidentemente,
non ne siamo ancora degni. :-(

Ironia a parte, è il caso di fare alcune puntualizzazioni in merito a
questi straordinari "progressi tecnologici": nel suo primo libro, scritto
nel 1974, Vorilhon fa dire al "Capo degli Elohim" che per arrivare sul loro
pianeta ci vogliono circa due mesi. Non si legge "un tempo impiegavamo due
mesi"; non vengono usati verbi al passato, ma l'alieno si esprime al
presente, parlando della velocità che le loro astronavi potevano raggiungere
nel 1974. Questa è la stessa velocità con cui "viaggiavano" i loro messaggi:
"I nostri apparecchi d'emissione utilizzano delle onde che la vostra tecnica
non può percepire, perché non le conosce ancora. Sono sette volte più rapide
delle onde radioelettriche e stiamo sperimentando delle nuove onde, di una
volta e mezzo ancora più rapide" (Il Libro che dice la verità, pp. 91, 92).
Le astronavi viaggiavano quindi, nel 1974, alla stessa velocità delle onde
trasmesse dagli apparecchi d'emissione alieni. Velocità maggiori - solo di
una volta e mezzo però -, erano (sempre nel 1974) ancora in via di
sperimentazione.

Nel suo secondo libro, scritto nel 1975, Vorilhon si corregge e fa
dire a "Jahvé" che erano così "lenti" (sette volte le velocità della luce)
25.000 anni prima, mentre ora percorrerebbero un anno luce in pochi istanti
e la loro velocità continua ad aumentare. Nemmeno la fantascienza più
sfrenata è mai riuscita ad immaginare velocità così strabilianti! Altro che
la "curvatura nove" dell'astronave Enterprise!!



Perché questa correzione da Parte di Vorilhon? Evidentemente perché in
questo modo può far credere ai suoi seguaci che nei fine settimana liberi se
ne va a fare un giro sul pianeta degli "elohim". Prima doveva assentarsi,
solo per il viaggio, almeno quattro mesi, mentre ora bastano pochi istanti.

Nei libri di Vorilhon ci sono altre correzioni del genere. È tipico di
molte sette apportare dei cambiamenti dottrinali, giustificando in vari modi
errori e fallimenti (intendimento progressivo, la luce che cresce, abbiamo
atteso la cosa giusta al momento sbagliato, ecc., ecc.). Nel caso dei
"Raeliani" basta che Vorilhon si assenti qualche giorno e al suo ritorno può
annunciare ai suoi creduli seguaci di essere stato sul pianeta degli
"elohim" e di aver ricevuto nuove rivelazioni che chiariscono, ed
eventualmente rettificano, quanto da lui scritto in precedenza. Nel secondo
libro di "Rael", per esempio, si legge che, appena giunto sul pianeta
alieno, il capo extraterrestre avrebbe detto a Vorilhon: "Per cominciare,
occorre rettificare un passo del messaggio che hai trascritto male..." (p.
42). Ma come?, il messaggio più importante di tutti i tempi, la cui portata
supera quella di qualsiasi altro libro sacro esistente, è stato
scribacchiato in fretta e male su dei fogli che Vorilhon si trovava per caso
ad avere in tasca?! Alla loro Guida delle Guide, all'Eletto, atteso da tutte
le religioni, al vero Messia, gli alieni, con tutta la loro avanzatissima
tecnologia, non hanno saputo provvedere nemmeno un registratore? E quando
Vorilhon ha trascritto i suoi erronei appunti dov'erano gli extraterrestri?
Dato che sono in grado - come si legge nei libri di "Rael" - di controllare
ogni avvenimento dall'alto delle loro astronavi e di influire
telepaticamente sulle menti umane, perché non hanno prestato maggiore
attenzione al loro Eletto, facendogli notare gli errori ed impedendo così
che il loro vitale messaggio venisse inviato alle stampe con tali
inesattezze ed imprecisioni? (Questo vale anche per i presunti "errori di
stampa" dell'edizione italiana). Un po' strana questa ...trascuratezza,
vero?

È anche strano che gli alieni abbiano avuto contatti solo con Claude
Vorilhon. Solo lui li ha visti ed ha parlato con loro, sempre in luoghi
isolati e nascosti, al riparo da testimoni ed occhi indiscreti. Solo a lui è
stato concesso il privilegio di visitare il pianeta degli Elohim. Solo a
lui, che è stato eletto come Profeta, Capo, Messia e Guida delle Guide.

Gli altri, invece, per visitare il pianeta, dovranno aspettare al
massimo fino al 2035. Entro quell'anno, infatti, sarà stata completata la
raccolta dei 144.000 eletti che si imbarcheranno su un'astronave che li
porterà finalmente su questo meraviglioso (nonostante il buio ed il freddo)
pianeta. Tutti gli altri moriranno, per non aver voluto credere a Rael (così
imparano)...

A proposito poi di questo misterioso pianeta, com'è la sua atmosfera?
Irrespirabile per i terrestri, come Vorilhon ha scritto nel 1974 ("[Lei] non
potrebbe viverci. L'atmosfera è molto differente dalla vostra...". Il libro
che dice..., p. 16); o il pianeta è invece un luogo dove "la temperatura [è]
molto mite e l'aria profumata da mille odori di fiori esotici", come si
legge nel libro del 1975 (Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro
pianeta), a p. 53?

Comunque sia, nell'attesa della fatidica data (il 2035), i seguaci di
Vorilhon devono contribuire con i loro averi alla sua prosperità ed al suo
benessere, perché così hanno decretato gli "elohim" nei Nuovi Comandamenti:
"Tu farai almeno una volta all'anno un dono alla Guida delle Guide, uguale
all'uno per cento dei tuoi introiti annuali, al fine di aiutarla a potersi
consacrare a tempo pieno alla sua missione e a viaggiare attraverso il mondo
per diffondere questo messaggio" (Gli extraterrestri..., p. 68). (Pare che
la percentuale sia stata ora aumentata, dal 3 al 7 per cento, in base al
ruolo gerarchico degli adepti. Non c'è da stupirsene, dato che il costo
della vita continua a salire, come quello del carburante per i viaggi
interplanetari). Vorilhon, che ora, nel 2000, ha 54 anni, e nel 2035 ne avrà
quindi 89, si è così assicurato una vita comoda ed agiata, grazie al
sostegno dei suoi creduli seguaci.

Guai inoltre a coloro che si opporranno alla sua opera: "E coloro che
agiscono contro la Guida delle Guide e provano ad impedire di portare a buon
fine la sua missione, o che l'affiancano per seminare la discordia tra
coloro che lo seguono, vedranno ugualmente la loro vita diventare un
inferno, e sapranno il perché senza che niente sembri dovuto a qualcosa
venuto dall'alto: malattie, noie familiari, professionali, sentimentali ed
altre, invaderanno la loro esistenza, aspettando la punizione eterna" (ibid,
p. 112).
Il governo francese ha emanato leggi molto restrittive nei confronti
di varie sette, compresa quella "Raeliana"; le Autorità francesi dovrebbero
quindi essere molto preoccupate per le succitate minacce aliene.




È interessante comunque scoprire per quale motivo gli extraterrestri
avrebbero scelto proprio un francese per far conoscere al mondo "la Verità".
Cito dal Libro che dice la verità, p. 15 (domanda di C. Vorilhon
all'extraterrestre): "Perché mai ha scelto me?"
Risposta: "Per molte ragioni. Prima di tutto, ci voleva qualcuno che
si trovasse in un paese dove le nuove idee sono ben accolte e dove è
possibile esprimerle. La Francia è il paese dove è nata la democrazia e la
sua immagine, nel mondo intero, è quella del paese della libertà".

Con tutta la loro saggezza e lungimiranza, gli alieni hanno scelto un
paese che ora fa di tutto per ostacolare il loro "profeta"! Nonostante la
loro avanzatissima civiltà, non hanno, evidentemente, il dono della
preveggenza o della prescienza (ovvio, queste sono qualità divine). Sarebbe
bastato un rapido volo negli U.S.A. per fare una scelta migliore. Ma ormai è
toppo tardi. Adesso possono solo limitarsi ad inviare un concentrato di
messaggi telepatici al governo francese per indurlo ad emanare leggi
favorevoli a "Rael".

Per finire, un'ultima "perla" di Vorilhon: "Elohim ... è per lo più al
plurale" (Il libro che dice... p. 20). La parola "elohim", di per sé, è
sempre (e non "per lo più") un plurale. Evidentemente anche qui Vorilhon ha
trascritto male, o magari si tratta, anche in questo caso, di un "errore di
stampa", presente solo nell'edizione italiana... (cfr. Prov.14:15).

'Forse penserete che ho un immaginazione traboccante e questi scritti
vi avranno semplicemente divertito...' (Il libro che dice la verità, p.
121).

"Non c'è nulla di nuovo sotto il sole". Qoelet 1:9



Intervista a C. Vorilhon

La rivista NEXUS (anno VI, n. 28) ha intervistato C. Vorilhon, durante
la sua visita in Italia nell'estate del 2000. Riporto una parte
dell'intervista (con i miei commenti in azzurro).

Domanda: dove sono le prove di quello che lei dice?
Risposta: «Il messaggio da solo deve bastare. Non ci sono prove perché
io non sono qui per convincere qualcuno. La gente deve capire, non è più il
tempo di credere».

Quindi bisogna accettare il messaggio di Vorilhon, pur senza avere
alcuna prova della sua veracità. Non si deve credere, ma capire... ???
Io non capisco... Forse dovrei farmi crescere di più la barba, per
aumentare le mie capacita di ricezione telepatica... ;-)

Domanda: Nei suoi messaggi lei si associa spesso a Gesù Cristo. Lui
però non andava in giro a dire che era il figlio di Dio. E qualche prova,
qualche miracolino, l'ha fatto...
Risposta: «Non ci sono prove storiche che Gesù sia esistito. È una
pura credenza».

Vorilhon ignora che l'esistenza storica di Cristo è provata da diverse
fonti. Di Cristo parlano lo storico Giuseppe Flavio (Antichità Giudaiche,
Libro XX, 200) e gli storici romani Tacito (Annali, Libro XV, 44) e Svetonio
(Le vite di dodici Cesari, Libro V, 25).
"Rael" risponde con furbizia alla domanda di provare le sue
affermazioni, cercando di sviare il discorso con la negazione della
storicità di Cristo.

L'intervistatore, che conosce bene il suo argomento, domanda: Se è
solo una credenza [il fatto che Gesù sia realmente esistito], allora perché
lei afferma di averlo incontrato, clonato, sul pianeta degli Elohim?
Risposta: «Perché io ci credo. E credo ai suoi miracoli. Lo credo
anche se non ci sono prove storiche che sia esistito».

Con queste sue parole Vorilhon ci vorrebbe quindi convincere (no,
pardon, lui non vuole convincere nessuno) che bisogna credere (a lui) pur
non avendo alcuna prova che quello che afferma sia vero. Come vengono
definiti coloro che credono, senza avere alcuna prova, nelle cose più
inverosimili?

Nel suoi libri Vorilhon parla dei miracoli di Gesù (non negandone la
storicità) e li attribuisce ai poteri scientifici degli extraterrestri: non
di miracoli si trattava ma di opere compiute per mezzo dell'avanzatissima
tecnologia aliena.
Come mai allora gli alieni non fanno compiere anche al loro secondo
Messia (il Vorilhon) simili "prodigi", per dimostrare agli increduli che
egli è davvero il loro Inviato?
Perché lui, che è il Profeta dei profeti, non fa qualche "miracolo",
magari anche qualcosa di molto semplice, tipo, che so,... farsi ricrescere i
capelli, visto che è quasi calvo? ;-))

Domanda: Quando pensa che arriveranno gli Elohim?
Risposta: «Al massimo entro il 2035».

Domanda: Rael, noi le auguriamo sinceramente di vivere cent'anni, ma
nel 2035, tocchiamo ferro, potremmo non esserci più né lei né io. Lo sa cosa
dice un sacco di gente? Che lei si è inventato tutto per vivere beatamente
fino agli ultimi giorni...
Risposta: «(ride) La gente diceva le stesse cose di Gesù. E comunque
io spero di vivere 120 anni [Come??? Ma gli alieni non devono arrivare al
massimo entro il 2035 per portare lui ed altri pochi eletti sul loro
pianeta, dove riceveranno la vita eterna?! "Rael", l'Eletto degli Eletti,
dichiara che ha la speranza è di vivere solo 120 anni?? E su cosa basa
questa sua aspettativa? Sulle scoperte umane nel campo della scienza:] La
longevità media sulla Terra arriverà presto a quest'età qui. Quindi nel 2035
io sarò ancora un ragazzino. Spero...».
"Spero...". Pare che lo stesso Vorilhon non creda molto a quello che
ha scritto nei sui libri. Ovvio, lui conosce bene la fonte dei suoi
messaggi...

Anche Rael (come i TdG) sta cominciando a rosicchiare anni per ciò che
riguarda l'avvento degli Elohim. Esiste, infatti, una registrazione video di
una intervista fatta a Rael al "Maurizio Costanzo Show" nel 1990, dove
Vorilhon dice che gli Elohim sarebbero scesi sulla terra "entro e non oltre
il 2020". Nel 2000 la data è slittata in avanti di 15 anni... A quando la
prossima proroga?

'Forse penserete che ho un immaginazione traboccante e questi scritti
vi avranno semplicemente divertito...'



Altri esempi di contraddizioni raeliane

Ne "Il libro che dice la verità", alle pagg. 111, 112, si legge:
(domanda di Rael) "Le bombe atomiche sono un pericolo per l'umanità?"
(risposta di "Jahvé") "Sì, un grande pericolo. Ma, in caso di bisogno,
se gli uomini non mettono giudizio, ci darà meno da fare per distruggere
questa civiltà. Può darsi che si distruggeranno da soli. Se ciò non avviene
e diventano pericolosi per noi, ci basterà far esplodere i loro stock di
bombe senza inviare armi offensive contro di loro. Potremmo far questo sia
con dei raggi, sia per telepatia, facendo in modo che una delle grandi
potenze divenga "l'aggressore"; ciò provocherebbe automaticamente una
controffensiva fatale... se gli uomini continuano a giocare agli
atomizzatori, ciò ci semplificherà le cose, nel caso dovessimo ridurli al
silenzio".

Il concetto di distruzione è ribadito anche altrove: «E se l'uomo
rimane aggressivo e si sviluppa in modo pericoloso per gli altri mondi,
annienteremo questa civiltà e i punti dove conserva le sue ricchezze
scientifiche e sarà ancora "Sodoma e Gomorra"» ("Il libro che dice la
verità", pag. 108.

Inoltre, nello stesso libro, fa dire ancora a "Jahvé": (pag. 108): "E
se l'uomo rimane aggressivo e si sviluppa in modo pericoloso per gli altri
mondi, annienteremo questa civiltà e i punti dove conserva le sue ricchezze
scientifiche e sarà ancora "Sodoma e Gomorra".
Resosi conto (evidentemente) di aver descritto "Jahvé" e gli Elohim
come dei veri e propri "mostri", Rael, nel suo secondo libro "Gli
extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta" cerca ancora una volta di
correre ai ripari.
Infatti, a pag. 42, fa dire a "Jahvé":
"Occorre rettificare un passo del messaggio che hai trascritto male,
concernente un intervento eventuale da parte nostra per distruggere
l'umanità. Bisogna ben precisare che noi non interverremo mai!".
Anche se dovessimo ammettere (per assurdo) che sbagliare di
trascrivere un numero è umano, ci chiediamo come è possibile che "La Guida
delle Guide" abbia trascritto male intere pagine?

Nel "Libro che dice la verità" gli Elohim dicono a Rael: "Ma altre
squadre di sapienti crearono degli animali spaventosi... o ciò che voi
chiamate Dinosauri o brontosauri". (pag. 23). Il "Libro che dice la verità"
nel riportare queste parole descrive la creazione che gli Elohim avrebbero
compiuto sul nostro pianeta. Vi vengono descritti, abbastanza
dettagliatamente, i primi passi della Genesi:

a.. Genesi 1:1 - Gli Elohim sondano il nostro pianeta (pag. 20)

b.. Genesi 1:2 - Ne studiano la costituzione e l'atmosfera (pag. 20)

c.. Genesi 1:4 - Compiono analisi sulla luminosità del Sole (pag.
21)

d.. Genesi 1:7 - Si pongono tra le nubi e l'oceano che ricopriva il
nostro pianeta (pag. 21)

e.. Genesi 1:9 - Creano il continente unico con delle esplosioni
(pag 21)

f.. Genesi 1:11 - Creano le cellule vegetali (pag. 22)

g.. Genesi 1:14 - Misurano la durata dei giorni, dei mesi e degli
anni sulla terra (pag. 22)

h.. Genesi 1:20 - Creano ogni forma di vita animale sulla terra e
tra questi i Dinosauri.

Secondo la credenza "raeliana", al principio, un gruppo di Elohim
proibì questi esperimenti di ingegneria genetica sul loro pianeta. Ecco
perché gli scienziati extraterrestri furono "costretti" a trovare un altro
pianeta che avesse le condizioni adatte alla creazione, venendo quindi sulla
terra. Ecco come questa creazione viene commentata a p. 23 del "Libro che
dice la verità": "Ma altre squadre di sapienti crearono degli animali
spaventosi, dei mostri, che dettero ragione a quelli che non avevano voluto
che si facessero esprimenti sul loro pianeta. Dei draghi, o ciò che voi
chiamate Dinosauri o Brontosauri, ecc.".

Di fronte all'obiezione che i resti di questi animali sono datati di
molte centinaia di migliaia di anni rispetto alla creazione degli Elohim,
datata solo 25.000 anni fa, Rael compie un notevole dietro front, spiegando
che i resti di questi animali altro non sarebbero che i resti di creazioni
precedenti, e quindi non più opera degli Elohim:
"Ciò non vuol dire che dieci o ventimila anni prima della loro venuta,
non ci fosse stata sulla Terra un'altra creazione che fu distrutta da una
catastrofe naturale o artificiale ... la vita che si trova attualmente sulla
Terra, non è la prima che vi è stata creata e non è l'ultima che vi sarà
creata. Si sono avute una infinità di creazioni sul nostro pianeta e una
infinità di distruzioni" ("Accogliere gli extraterrestri", pag. 22).

Nel "Libro che dice la verità" gli Elohim chiedono a Rael di costruire
loro una residenza: "Faccia costruire una residenza, in un paese piacevole a
clima temperato" (pag. 106).
Nel secondo messaggio gli Elohim cambiano idea: "Lo Stato di Israele
deve donare un territorio situato vicino a Gerusalemme alla Guida delle
Guide, affinché possa farvi edificare la residenza, l'ambasciata degli
Elohim". ("Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta", pag. 70).
Certo non si può dire che Gerusalemme sia proprio "un paese piacevole a
clima temperato". Data la sua ubicazione elevata e aperta, ha un clima
invece molto rigido e piovoso d'inverno (la neve non è rara), e molto caldo
in estate. Le condizioni climatiche, di complessiva aridità, hanno da sempre
determinato per la popolazione problemi di approvvigionamento idrico. Ma
forse gli Elohim non hanno il nostro "Bernacca" :-).

Nel "Libro che dice la verità" è detto a Rael, alla fine del
messaggio: "Ora vada, non sarà dimenticato se ha successo nella sua vita
terrena, perché potremo farla rivivere scientificamente..." (pag. 108).
Sembra quindi che la ricreazione di Rael sia subordinata al risultato
positivo della missione che gli è stata affidata.

Ma sugli Elohim non si può fare molto affidamento, infatti, nel
secondo messaggio dicono a Rael: "Qualunque sia il seguito della tua
missione, tu hai il tuo posto riservato qui tra noi". ("Gli extraterrestri
mi hanno portato sul loro pianeta", pag. 55).
Ma non è finita qui, infatti seguono col dire: "perché potremo farla
rivivere scientificamente, come pure tutti quelli che avranno condotto gli
uomini sulla via del genio umano, con l'amore dei creatori per guida, a
condizione che i loro resti siano conservati dentro dei sepolcri" (Il libro
che dice la verità, pag. 108).

Tutto questo è in contraddizione con vari elementi riportati nei libri
successivi:

I saggi sono già vivi sul "Pianeta degli Eterni" ("Gli extraterrestri
mi hanno portato sul loro pianeta", pag. 55). Gli Elohim non hanno bisogno
che i corpi siano ben conservati nei sepolcri perché possiedono delle
macchine in cui sono contenute le cellule di tutti gli esseri viventi. ("Gli
extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta", pag. 61). Nel libro
"Accogliere gli extraterrestri" Rael dice infatti: "Il piano cellulare o
codice genetico di ogni individuo è registrato sull'immenso calcolatore che
registra tutte le nostre azioni durante la nostra vita" (pag. 27). Inoltre,
nel libro "Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta" sono
dettate delle condizioni: "La ricreazione avrà luogo soltanto se fanno
inviare, dopo la loro morte, la parte del loro corpo richiesta alla Guida
delle Guide, poiché, dal giorno che essi prendono conoscenza del messaggio,
il sistema del calcolatore che registra le informazioni che serviranno al
giudizio, rimarrà inserito, ma quello che permette un prelevamento
automatico di una cellula al momento della morte è disinserito, poiché solo
quelli che, avendo preso conoscenza del messaggio, applicheranno esattamente
ciò che chiede, saranno così ricreati" (pag. 87). La parte del corpo in
questione è l'osso frontale. Il fatto che il dispositivo di prelevamento
della cellula sia disinserito non sembra rappresentare più un problema nel
terzo libro di Rael: "Non c'è alcun problema per i raeliani che muoiono
senza senza che le autorità rispettino le loro ultime volontà, rifiutando di
effettuare il prelevamento del suddetto osso frontale" ("Accogliere gli
extraterrestri", pag. 27).

Ci si chiede quindi se gli Elohim:

a.. non hanno bisogno che i corpi siano ben conservati nei sepolcri
perché possiedono delle macchine in cui sono contenute le cellule di tutti
gli esseri viventi. ("Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta",
pag.61).

b.. hanno invece bisogno che i corpi siano ben conservati in quanto
dicono: "potremo farla rivivere scientificamente, come pure tutti quelli che
avranno condotto gli uomini sulla via del genio umano con l'amore dei
creatori per guida, a condizione che i loro resti siano conservati dentro
dei sepolcri". ("Il libro che dice la verità", pag. 108).

c.. il dispositivo per il prelevamento automatico di una cellula al
momento della morte, per un raeliano, è disinserito ("Gli extraterrestri mi
hanno portato sul loro pianeta", pag. 87), per cui si rende, come dice il
libro, necessario inviare l'osso frontale alla Guida delle Guide?

d.. oppure tale dispositivo è inserito per cui tale procedura non si
rende necessaria come dice il libro "Accogliere gli extaterrestri"?: "Non
c'è alcun problema per i raeliani che muoiono senza che le autorità
rispettino le loro ultime volontà, rifiutando di effettuare il prelevamento
del suddetto osso frontale" (pag. 28).

Sono piuttosto confuse come condizioni per ottenere la vita eterna,
non vi pare?

Al fine di dimostrare che la sua "vera nascita" è avvenuta il 25
dicembre, Rael dice: "Ma la cosa importante è il fatto che sono stato
concepito il 25 dicembre 1945. La concezione, il momento in cui l'essere
incomincia realmente ad esistere e a svilupparsi nel ventre di sua madre, è
la vera nascita di ogni individuo". ("Gli extraterrestri mi hanno portato
sul loro pianeta", pag. 13).
Se la concezione rappresenta "la vera nascita dell'individuo",
dobbiamo logicamente pensare che Rael inciti all'omicidio quando nello
stesso libro, più avanti dice: "Se per disgrazia hai concepito un essere
senza desiderarlo, utilizza i mezzi che la scienza mette a tua disposizione:
utilizza l'aborto" (pag. 84).

Infine, e questa è la cosa più eclatante, Rael nel terzo libro
modifica addirittura i comandamenti che gli Elohim gli hanno dato. Il sesto
comandamento, infatti, prevedeva che la Guida delle Guide doveva mantenere
la nomina fino alla morte, ed il quarto comandamento che l'uno per cento
degli introiti annuali doveva essere versata alla Guida delle Guide stessa.
("Gli extraterrestri mi hanno portato sul loro pianeta", pag. 68).
Rael modifica questi comandamenti ordinando una nomina ogni sette anni
della Guida delle Guide, ed il versamento della quota alla Fondazione
Raeliana. ("Accogliere gli extraterrestri", pag. 18).

Infine dice, nella stessa pagina: "Le presenti modificazioni del
secondo messaggio sono accettate dai nostri creatori, che comprendono la
fondatezza di queste nuove disposizioni suggerite da Rael, al fine di
rendere il Movimento più efficace e di accelerarne la diffusione".
Evidentemente Rael ne sa più dei suoi creatori, nonostante questi
facciano parte di una civiltà evoluta di 25.000 anni. :-)



Altre "rivelazioni spaziali"

Esistono numerosi culti legati alla credenza negli extraterrestri.

- Il primo "contattato" sarebbe stato un certo George Adamski
(1891-1965). Costui <<pretendeva di esprimersi a nome di un "Ordine reale
del Tibet" e la filosofia che affermò più tardi di aver ricevuto dagli
extraterrestri (a partire dal suo primo incontro con loro nel deserto
[sempre in luoghi deserti avvengono questi incontri...] della California nel
1952) assomigliava stranamente alle "leggi universali" che si era sforzato
di propagandare vent'anni prima in uno stile esotero-cristiano>>.
- La signora Gloria Lee (1926-1962), americana, pretendeva di aver
avuto un contatto con gli extraterrestri e si proclamava la reincarnazione
di una venusiana.
- Il signor George King (nato nel 1919) fondò l'Aetherius Society.
Costui aveva frequentato i gruppi più diversi prima di proclamarsi la "voce
del Parlamento interplanetario".
- Il siciliano Eugenio Siragusa (nato nel 1919) dichiara di essere
stato Ermete Trismegisto, Giovanni Evangelista, Giordano Bruno, Cagliostro e
Rasputin, nel corso di precedenti incarnazioni: <<Si dice che Siracusa
sarebbe stato preparato (o piuttosto "ri-dimensionato": l'ambiente ufologico
ama il linguaggio di tono moderno e scientifico) dal 1952 al 1962. Per
prepararsi all'incontro con gli extra terrestri, avrebbe passato un mese in
isolamento sulle pendici dell'Etna. L'arrivo dei "fratelli dello spazio" gli
procurò una "sensazione strana di serenità indescrivibile", gli extra
terrestri diressero verso di lui un raggio di luce verde e gli dissero: "La
pace sia con te", e così via...». La struttura che egli aveva creato (Centro
Studi Fratellanza Cosmica) è stata sciolta nel 1978, "ma rimangono dei
gruppi siragusiani all'interno dei quali ognuno agisce sotto la sua
personale responsabilità". (Citazioni tratte da I Nuovi Movimenti Religiosi,
Sètte cristiane e nuovi culti, J.F.Mayer, p. 309, 311; Ed. LDC, 1990,
Torino).

È importante sottolineare che tutti questi "contattati", non hanno
niente a che vedere con Claude Vorilhon, alias Rael, ed il messaggio che
egli solo avrebbe ricevuto in esclusiva dagli "Elohim".

A questo punto si potrebbero formulare alcune ipotesi:

1) Anche il sig. Siragusa e tutti gli altri sono stati contattati da
qualche civiltà extraterrestre.
2) Questa civiltà però "non ha niente a che vedere" con quella che
invece si è rivolta a C. Vorilhon.
3) Esistono rivalità e contrasti all'interno delle civiltà aliene (in
fondo, "tutto ...l'universo è paese").
4) Gli alieni non si sono ancora accordati sul messaggio da
trasmettere all'umanità.
5) Vi sono difficoltà di comunicazione tra gli alieni, causate dal
fatto che appartengono a razze evolutesi su sistemi stellari molto distanti
fra loro.
6) Queste civiltà sono impegnate in una guerra galattica per il
dominio della terra (questa ipotesi però è poco credibile: tutti gli
extraterrestri, infatti, parlano di pace...).
7) Solo Rael dice il vero e tutti gli altri sono impostori.
8) Rael è un impostore e gli altri hanno ragione.
9) Nessuno dice il vero e sono tutti impostori.

Personalmente credo che l'ipotesi che si avvicina di più alla realtà
sia l'ultima: vi sono molte persone astute in circolazione; come vi sono
anche molti disposti ad accettare qualsiasi cosa venga loro raccontata.
Innumerevoli esempi - passati e presenti - dimostrano che questo è proprio
quello che spesso accade. Ma questa, naturalmente, è la mia opinione... può
darsi che io sia solo un uomo di poca fede... ;-)
zano®
2006-03-04 17:50:34 UTC
Permalink
Post by Gio
Non ho paragonato la Chiesa con L'islam ... ho detto solo che la Chiesa
meriterebbe (e un giorno lo sarà) di essere condanna per CRIMINI CONTRO
L'UMANITA' per tutti i motivi che ho esposto nel blog
(http://chiesa-cattolica.blogspot.com/).
Prendiamo per buoni tutti i motivi che hai messo nel blog (non l'ho
letto e non ho alcuna intenzione di farlo)?
Per te/voi sono motivi validi per poter denunciare la chiesa cattolica?
Perchè non andate da un magistrato e sporgete denuncia?
O meglio, visto che i crimini contro l'umanita "li gestiscono" a l'Aia,
perchè un vostro rappresentante belga non sporge là la denuncia?
O aspettate che lo faccia qualcun altro salvo poi accodarvi con un bel
"noi l'avevamo detto"?
Qualcuno dei tuoi soci ha postato un paio di link di denunce fatte nei
confronti della chiesa per abusi sessuali, non hanno niente a che vedere
con quello che da un pò di tempo vai scrivendo. I crimini contro
l'umanità sono molto più gravi, per cui andate e denunciate.
Altrimenti smettetela di fare casino per l'anima del piffero
Post by Gio
Se metti sulla stessa linea i Raeliani con chi legge gli oroscopi, devo
purtroppo dirti che sei lontano anni luce dalla verità ... Ci sono sempre
più scienziati che stanno diventando raeliani (vedi anche il libro "Fieri di
essere raeliani"),
racconta... racconta... (tm), tanto non ci crede nessuno
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Ho appena ordinato una pizza online.
Dove la scarico?
zano®
2006-03-04 17:41:51 UTC
Permalink
Post by Francesco
Potrei continuare per ore, invito tutto il ng a documentarsi in proposito,
poichè a molti ancora non è chiaro cosa siano realmente i Raeliani.
Dopodichè direi di non perdere più tempo con queste castronerie e dedicarci
a temi seri. saluti!
Segui il link qua sotto
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Ho appena ordinato una pizza online.
Dove la scarico?
DBL
2006-03-04 08:48:04 UTC
Permalink
Post by Gio
Ciao a tutti :-)
Mi chiedo il perché i politici di destra, e purtroppo anche molti di
sinistra, si genuflettano ancora davanti all'oscurantismo clericale ...
Che vergogna!
pensa che hanno pure fatto togliere l'evoluzionismo di Darwin dai
programmi scolastici.
è una vera vergogna, spero vivamente che tutte quelle gerarchie
ecclesiastiche venganno ricacciate nel girone da cui provengono.
scassassero i coglioni in casa loro, stì manfruiti!
Post by Gio
La Chiesa Cattolica dovrebbe essere condannata per CRIMINI CONTRO L'UMANITA'
...
...
In questo Blog sono contenuti alcuni fatti che svelano il lato oscuro della
Chiesa Cattolica. E' bene aiutare la gente ad aprire gli occhi ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Gio
Scienza per l'uomo
2006-03-04 12:45:47 UTC
Permalink
ti rispondo con un articolo...

Quando la scienza si cristallizza in dottrina
Giuseppe Sermonti
Il Foglio 1 Ottobre 2005

L'evoluzionismo darwiniano ha due fondamenti: la "variazione casuale" (oggi
"mutazione") e la "selezione naturale" di quelle variazioni. Jacques Monod
espresse efficacemente i due concetti nel titolo famoso della sua opera, "Il
Caso e la Necessità" (1969), traendo i due termini da una frase di Democrito
(IV sec. a.C.): "Tutto ciò che esiste al mondo è frutto del caso e della
necessità". Nel titolo della sua "Origine delle Specie" Darwin attribuiva le
origini alla Selezione Naturale "ovvero la prevalenza delle razze favorite",
così che l'evoluzione divenne per un po' sinonimo di selezione naturale. Ma
Darwin stesso finì con l'ammettere di averle dato troppo peso e che quello
era stato "uno dei più grandi sbagli (oversights) trovati nel mio lavoro."
Anche la scienza del Novecento ha raggiunto la conclusione che la selezione
naturale poco o nulla ha a che fare con la nascita delle specie. E il Caso è
tornato protagonista. A due millenni e mezzo da Democrito e un secolo e
mezzo da Darwin, sta tornando a montare negli Stati Uniti la disputa tra
sostenitori e oppositori del darwinismo, iniziata ottant'anni fa col famoso
"processo alle scimmie". In molti Stati si discute se il darwinismo sia l'
unica teoria della vita da insegnare nelle scuole, o gli si possa opporre
qualcos'altro. Si tratta di una contesa filosofico-religiosa più che di un
dibattito scientifico. I darwinisti semplicemente negano la qualifica di
scientifico a qualunque pensiero che si opponga al loro credo e lo
derubricano a bigotteria, rifiutando di mescolare scienza e religione, come
vuole il Primo Emendamento della Costituzione americana.
Sono stato qualche mese fa in Kansas per partecipare a una "testimonianza"
sul problema dell' insegnamento dell'evoluzione nelle scuole medie: i
darwinisti semplicemente non si sono presentati. Per me, il motivo del loro
rifiuto, che si è ripetuto in altri Stati, è una diffusa insicurezza che sta
invadendo il campo evoluzionista. Questo si trova infatti con una teoria
confusamente definita, che prende corpo solo nella contrapposizione alle
pretese dei suoi oppositori. Messa da parte la struggle for life
spenceriana, il darwinismo ha perso la sua carica romantica per trasformarsi
in un esistenzialismo irreligioso. Non è una teoria del progresso, non è una
teoria dell' adattamento, forse non è altro che la teoria del cambiamento
senza senso. Questa conclusione anarchica affascinò gli evoluzionisti di
metà Novecento. All'inizio del secolo XX il darwinismo era andato in seria
crisi, per difetto di un processo che ne spiegasse il meccanismo. Era nel
contempo emersa la nuova scienza della genetica mendeliana. Questa si pose
subito in contrasto con l'evoluzionismo, perché era la scienza della
ordinata "stabilità" matematica della vita (nell'orto di un convento), in
contrasto con il caotico disordine della natura selvatica, affidata al Caso
cieco. Negli anni Trenta si arrivò alla cosiddetta Teoria Sintetica dell'
Evoluzione, che rappresentò un compromesso tra evoluzionismo e genetica. L'
evoluzione si ridusse così allo studio della variabilità genetica all'
interno delle popolazioni, un fenomeno minore che nulla spiegava dell'
Origine delle Specie (microevoluzione), e tanto meno della fondazione dei
grandi gruppi (macroevoluzione). Alla base della emergenza delle forme
rimase il Caso, cioè il nulla. E' del 1969 questa asserzione di Monod, che
così stabiliva la base dell'ideologia evoluzionista: ". soltanto il Caso è
all'origine di ogni novità, di ogni creazione nella biosfera. Il caso puro,
il solo caso, libertà assoluta ma cieca, alla radice stessa del prodigioso
edificio dell'evoluzione." E l'uomo? "Il nostro numero è uscito alla
roulette," risponde Monod. Queste sbarazzinate di un "americano" a Parigi
sono diventate la bibbia laica della biologia. Ogni tentativo di dare una
regola, una geometria, un significato alla vita è stato bollato come
animismo, vitalismo o creazionismo.
Per trent'anni gli avversari del paradosso di Monod si sono impegnati a
opporre la improbabilità astronomica che le strutture biologiche, anche le
più semplici, fossero frutto del caso. Affidare la complessità biologica al
caso, si disse, era come sostenere che la Divina Commedia derivasse
dall'Iliade per cambiamenti accidentali di una lettera per volta, o che
Notre Dame si fosse formata per l'accumulo casuale di mattoni vaganti sulla
Senna. Duemila anni fa Cicerone aveva affermata l' impossibilità che un solo
verso di Ennio si potesse formare pescando a caso una quindicina di
letterine. Forse già presagiva la follia di due millenni dopo. A questo
punto penso stia divenendo chiaro che, se vi è una dottrina che non rientra
nei parametri di una teoria scientifica, quella è proprio il darwinismo.
Manca di una formulazione convenuta, non si esprime in leggi articolate, non
si espone alla confutazione popperiana. W. T. Thompson F. R. S. ha affermato
severamente nell'introduzione a una edizione centenaria de "L'Origine delle
Specie" di Darwin: "Questa situazione dove uomini si riuniscono a difesa di
una dottrina che non sono capaci di definire scientificamente, e ancor meno
di dimostrare con rigore scientifico. è anormale e indesiderabile nella
scienza". Karl Popper ha dichiarato espressamente che la teoria di Darwin
non è "scientifica" perché non può essere falsificata. E Giuseppe
Montalenti, più esplicito: "Anche se tutte le particolari teorie escogitate
da Darwin. risultassero infondate o false", la "verità" dell'evoluzionismo
rimarrebbe. Sia nel mio recente viaggio a Seattle e in Kansas, che nella
lettura della stampa americana e italiana, ho trovato una paurosa povertà di
argomenti pro Darwin. Questi riguardano la tesi minore, cioè quella
selezione che Darwin ammise di aver sostenuto per una svista. L'esempio
d'obbligo di mutazione-selezione è la resistenza agli antibiotici. Ma ai
microbiologi è ben noto che quella resistenza non è dovuta a una mutazione,
ma alla "infezione" a opera di una particella (proveniente da altro ceppo se
non da altra specie) che trasporta un gene per la resistenza. I resistenti
per mutazione ci sono, ma sopravvivono in presenza dell'antibiotico e cedono
subito in sua assenza: non sono un miglioramento. A volte viene riesumata la
storia del "melanismo industriale" , cioè della falena nera che si nasconde
agli uccelli predatori sulla cortecce annerite dalla fuliggine: ipotesi
contraddetta da troppe esperienze: le falene non frequentano i tronchi, la
varietà nera permane dopo che il "clear air act" ha eliminato la fuliggine.
Batteri resistenti e falene nere, che povero repertorio a difesa! L'ultima
risorsa a sostegno del darwinismo è la fabbrica di un avversario di comodo:
chiunque tenti di attribuire alla natura qualche regola, qualche progetto,
qualche disegno è messo fuori causa, tacciato di medievale "creazionismo."
Le ragioni del darwinismo sono i torti dei suoi oppositori! (un po' come in
Italia dove gli argomenti della sinistra si risolvono nelle accuse a
Berlusconi). La battaglia contro l'assolutismo darwiniano è capeggiata negli
Stati Uniti dal "Discovery Institute" di Seattle, che oppone al "Caso" il
"Progetto Intelligente" (Intelligent Design). Non si tratta, a mio avviso,
di una teoria alternativa alla teoria dell'evoluzione. E' la rivendicazione
della presenza, nei territori della vita, di legalità, di propositi, di
geometrie, di regole, e, per Dio!, di qualche grazia e significato. La vita
fatta a caso rifiuta gusto e bellezza, perché troppo umane e sconosciute
nelle oscurità del Caos. Fatemi ricordare questo aneddoto: una signora
(scettica) chiede al marito: "Se in un punto sperduto dell'universo si
radunassero per caso alcune foglie e, ancora per caso, esse incontrassero un
pugno di cristalli di sale, e goccioline d'olio e d'aceto. non ne verrebbe
un' insalata?" "Sì, cara, ma non buona come la tua."
(Giuseppe Sermonti, genetista)
Giove
2006-03-04 12:57:32 UTC
Permalink
Post by Scienza per l'uomo
ti rispondo con un articolo...
Quando la scienza si cristallizza in dottrina
Giuseppe Sermonti
Il Foglio 1 Ottobre 2005
Cappericchio, questa dell'Intelligent Design e' ormai un'epidemia!
Che sia per via del virus dei polli?
DBL
2006-03-04 14:46:28 UTC
Permalink
Post by Scienza per l'uomo
ti rispondo con un articolo...
Quando la scienza si cristallizza in dottrina
Giuseppe Sermonti
Il Foglio 1 Ottobre 2005
L'evoluzionismo darwiniano ha due fondamenti: la "variazione casuale" (oggi
"mutazione") e la "selezione naturale" di quelle variazioni. Jacques Monod
espresse efficacemente i due concetti nel titolo famoso della sua opera, "Il
Caso e la Necessità" (1969), traendo i due termini da una frase di Democrito
(IV sec. a.C.): "Tutto ciò che esiste al mondo è frutto del caso e della
necessità". Nel titolo della sua "Origine delle Specie" Darwin attribuiva le
origini alla Selezione Naturale "ovvero la prevalenza delle razze favorite",
così che l'evoluzione divenne per un po' sinonimo di selezione naturale. Ma
Darwin stesso finì con l'ammettere di averle dato troppo peso e che quello
era stato "uno dei più grandi sbagli (oversights) trovati nel mio lavoro."
Anche la scienza del Novecento ha raggiunto la conclusione che la selezione
naturale poco o nulla ha a che fare con la nascita delle specie. E il Caso è
tornato protagonista. A due millenni e mezzo da Democrito e un secolo e
mezzo da Darwin, sta tornando a montare negli Stati Uniti la disputa tra
sostenitori e oppositori del darwinismo, iniziata ottant'anni fa col famoso
"processo alle scimmie". In molti Stati si discute se il darwinismo sia l'
unica teoria della vita da insegnare nelle scuole, o gli si possa opporre
qualcos'altro. Si tratta di una contesa filosofico-religiosa più che di un
dibattito scientifico. I darwinisti semplicemente negano la qualifica di
scientifico a qualunque pensiero che si opponga al loro credo e lo
derubricano a bigotteria, rifiutando di mescolare scienza e religione, come
vuole il Primo Emendamento della Costituzione americana.
Sono stato qualche mese fa in Kansas per partecipare a una "testimonianza"
sul problema dell' insegnamento dell'evoluzione nelle scuole medie: i
darwinisti semplicemente non si sono presentati. Per me, il motivo del loro
rifiuto, che si è ripetuto in altri Stati, è una diffusa insicurezza che sta
invadendo il campo evoluzionista. Questo si trova infatti con una teoria
confusamente definita, che prende corpo solo nella contrapposizione alle
pretese dei suoi oppositori. Messa da parte la struggle for life
spenceriana, il darwinismo ha perso la sua carica romantica per trasformarsi
in un esistenzialismo irreligioso. Non è una teoria del progresso, non è una
teoria dell' adattamento, forse non è altro che la teoria del cambiamento
senza senso. Questa conclusione anarchica affascinò gli evoluzionisti di
metà Novecento. All'inizio del secolo XX il darwinismo era andato in seria
crisi, per difetto di un processo che ne spiegasse il meccanismo. Era nel
contempo emersa la nuova scienza della genetica mendeliana. Questa si pose
subito in contrasto con l'evoluzionismo, perché era la scienza della
ordinata "stabilità" matematica della vita (nell'orto di un convento), in
contrasto con il caotico disordine della natura selvatica, affidata al Caso
cieco. Negli anni Trenta si arrivò alla cosiddetta Teoria Sintetica dell'
Evoluzione, che rappresentò un compromesso tra evoluzionismo e genetica. L'
evoluzione si ridusse così allo studio della variabilità genetica all'
interno delle popolazioni, un fenomeno minore che nulla spiegava dell'
Origine delle Specie (microevoluzione), e tanto meno della fondazione dei
grandi gruppi (macroevoluzione). Alla base della emergenza delle forme
rimase il Caso, cioè il nulla. E' del 1969 questa asserzione di Monod, che
così stabiliva la base dell'ideologia evoluzionista: ". soltanto il Caso è
all'origine di ogni novità, di ogni creazione nella biosfera. Il caso puro,
il solo caso, libertà assoluta ma cieca, alla radice stessa del prodigioso
edificio dell'evoluzione." E l'uomo? "Il nostro numero è uscito alla
roulette," risponde Monod. Queste sbarazzinate di un "americano" a Parigi
sono diventate la bibbia laica della biologia. Ogni tentativo di dare una
regola, una geometria, un significato alla vita è stato bollato come
animismo, vitalismo o creazionismo.
Per trent'anni gli avversari del paradosso di Monod si sono impegnati a
opporre la improbabilità astronomica che le strutture biologiche, anche le
più semplici, fossero frutto del caso. Affidare la complessità biologica al
caso, si disse, era come sostenere che la Divina Commedia derivasse
dall'Iliade per cambiamenti accidentali di una lettera per volta, o che
Notre Dame si fosse formata per l'accumulo casuale di mattoni vaganti sulla
Senna. Duemila anni fa Cicerone aveva affermata l' impossibilità che un solo
verso di Ennio si potesse formare pescando a caso una quindicina di
letterine. Forse già presagiva la follia di due millenni dopo. A questo
punto penso stia divenendo chiaro che, se vi è una dottrina che non rientra
nei parametri di una teoria scientifica, quella è proprio il darwinismo.
Manca di una formulazione convenuta, non si esprime in leggi articolate, non
si espone alla confutazione popperiana. W. T. Thompson F. R. S. ha affermato
severamente nell'introduzione a una edizione centenaria de "L'Origine delle
Specie" di Darwin: "Questa situazione dove uomini si riuniscono a difesa di
una dottrina che non sono capaci di definire scientificamente, e ancor meno
di dimostrare con rigore scientifico. è anormale e indesiderabile nella
scienza". Karl Popper ha dichiarato espressamente che la teoria di Darwin
non è "scientifica" perché non può essere falsificata. E Giuseppe
Montalenti, più esplicito: "Anche se tutte le particolari teorie escogitate
da Darwin. risultassero infondate o false", la "verità" dell'evoluzionismo
rimarrebbe. Sia nel mio recente viaggio a Seattle e in Kansas, che nella
lettura della stampa americana e italiana, ho trovato una paurosa povertà di
argomenti pro Darwin. Questi riguardano la tesi minore, cioè quella
selezione che Darwin ammise di aver sostenuto per una svista. L'esempio
d'obbligo di mutazione-selezione è la resistenza agli antibiotici. Ma ai
microbiologi è ben noto che quella resistenza non è dovuta a una mutazione,
ma alla "infezione" a opera di una particella (proveniente da altro ceppo se
non da altra specie) che trasporta un gene per la resistenza. I resistenti
per mutazione ci sono, ma sopravvivono in presenza dell'antibiotico e cedono
subito in sua assenza: non sono un miglioramento. A volte viene riesumata la
storia del "melanismo industriale" , cioè della falena nera che si nasconde
agli uccelli predatori sulla cortecce annerite dalla fuliggine: ipotesi
contraddetta da troppe esperienze: le falene non frequentano i tronchi, la
varietà nera permane dopo che il "clear air act" ha eliminato la fuliggine.
Batteri resistenti e falene nere, che povero repertorio a difesa! L'ultima
chiunque tenti di attribuire alla natura qualche regola, qualche progetto,
qualche disegno è messo fuori causa, tacciato di medievale "creazionismo."
Le ragioni del darwinismo sono i torti dei suoi oppositori! (un po' come in
Italia dove gli argomenti della sinistra si risolvono nelle accuse a
Berlusconi).
Molto interessante come articolo, ma cmq. mi rimane il dubbio che
togliere così quell'argomento dai programmi sia un'azione di forza non
trasparente:
1- non se ne è discusso MINIMAMENTE.
2- si poteva continuare ad insegnarla inserendo anche gli argomenti
"contro" la teoria di Darwin.
3- cosa insegneranno a proposito delle specie? niente? il disegno
intelligente? non mi sembrano dei validi sostituti.

La battaglia contro l'assolutismo darwiniano è capeggiata negli
Post by Scienza per l'uomo
Stati Uniti dal "Discovery Institute" di Seattle, che oppone al "Caso" il
"Progetto Intelligente" (Intelligent Design). Non si tratta, a mio avviso,
di una teoria alternativa alla teoria dell'evoluzione. E' la rivendicazione
della presenza, nei territori della vita, di legalità, di propositi, di
geometrie, di regole, e, per Dio!, di qualche grazia e significato. La vita
fatta a caso rifiuta gusto e bellezza, perché troppo umane e sconosciute
nelle oscurità del Caos. Fatemi ricordare questo aneddoto: una signora
(scettica) chiede al marito: "Se in un punto sperduto dell'universo si
radunassero per caso alcune foglie e, ancora per caso, esse incontrassero un
pugno di cristalli di sale, e goccioline d'olio e d'aceto. non ne verrebbe
un' insalata?" "Sì, cara, ma non buona come la tua."
(Giuseppe Sermonti, genetista)
questa ce l'ha voluta inserire per forza... apparte che dal foglio che
ti puoi aspettare.
jacopo
2006-03-04 22:36:26 UTC
Permalink
Post by Gio
Ciao a tutti :-)
Mi chiedo il perché i politici di destra, e purtroppo anche molti di
sinistra, si genuflettano ancora davanti all'oscurantismo clericale ...
Che vergogna!
La Chiesa Cattolica dovrebbe essere condannata per CRIMINI CONTRO L'UMANITA'
...
...
In questo Blog sono contenuti alcuni fatti che svelano il lato oscuro della
Chiesa Cattolica. E' bene aiutare la gente ad aprire gli occhi ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Gio
Sentiamo un pò . Che t'hanno fatto?
Gio
2006-03-04 22:55:20 UTC
Permalink
Post by jacopo
Sentiamo un pò . Che t'hanno fatto?
Cosa mi ha fatto la Chiesa Cattolica?
Se vuoi avere un minimo di rispetto verso i milioni di persone che hanno
dovuto soffrire o che sono stati massacrati da questa Istituzione
oscurantista ... ti chiedo gentilmente di non scherzare su queste cose ...

Non fate sempre finta di cadere dalle nuvole quando qualcuno parla dei fatti
scandalosi della Chiesa Cattolica ... basta un minimo di intelligenza e di
conoscenza per capire ...
jacopo
2006-03-06 18:46:17 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
Sentiamo un pò . Che t'hanno fatto?
Cosa mi ha fatto la Chiesa Cattolica?
Se vuoi avere un minimo di rispetto verso i milioni di persone che hanno
dovuto soffrire o che sono stati massacrati da questa Istituzione
oscurantista ... ti chiedo gentilmente di non scherzare su queste cose
...
Post by Gio
Non fate sempre finta di cadere dalle nuvole quando qualcuno parla dei fatti
scandalosi della Chiesa Cattolica ... basta un minimo di intelligenza e di
conoscenza per capire ...
Io invece conosco un'altra storia su questa umilissima e assistenzialistica
instituzione.
Mi citi un tuo esmpio?
Grazie
Gio
2006-03-06 19:34:41 UTC
Permalink
Post by jacopo
Mi citi un tuo esmpio?
Grazie
Ho creato un intero blog di esempi ... prova a leggerli uno ad uno ... senza
fermarti alle prime righe ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/

Giovanni
hastalavictoria
2006-03-07 13:56:13 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
Mi citi un tuo esmpio?
Grazie
Ho creato un intero blog di esempi ... prova a leggerli uno ad uno ...
senza fermarti alle prime righe ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Giovanni
Che credibilità può avere un sito che inizia con l'immagine del papa attuale
messa a fianco di quella di un personaggio di un film, cosi' come appare in
molti siti di scherzi e giochi?

Che credibilità può avere un sito che nel 70% dei casi accusa la Chiesa per
fatti accaduti cinque secoli fa e per il restante, di fatti accaduti nel
secolo scorso?

Che credibilità può avere un sito che vuole solo propagandare i temi
raeliani, messi in mezzo ai link? La Chiesa non le ha fatte tutte giuste, su
questo è d'accordo chiunque, ma il fatto che ti rende ridicolo è che il tuo
sito è solo finalizzato a propagandare la setta di Rael in maniera
trasversale. Questo è il tuo vero fine.

Che credibilità possono avere i Raeliani, dopo che centinaia di siti hanno
smascherato le loro menzogne e bufale? (te ne incollo qualcuno, per
comodità)
Post by Gio
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=1830
http://www.infotdgeova.it/rael.htm
http://www.margheritacampaniolo.it/proselitismo_raeliano.htm
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2003/01_Gennaio/12/clonaid.shtml
http://xoomer.virgilio.it/anugar/rael.htm
http://zelohim.it
Che credibilità puoi avere tu, che quando ci dici di documentarci sui
Raeliani, citi siti gestiti da loro stessi? quale obiettività potrei mai
trovare nel sito gestito dai raeliani?

Perfavore...lascia perdere...vatti a far clonare ma non rompere i cosiddetti
al prossimo....
Gio
2006-03-07 15:12:08 UTC
Permalink
Post by hastalavictoria
Che credibilità può avere un sito che inizia con l'immagine del papa
attuale messa a fianco di quella di un personaggio di un film, cosi' come
appare in molti siti di scherzi e giochi?
Un po' di ironia non guasta mai ... :-)
Post by hastalavictoria
Che credibilità può avere un sito che nel 70% dei casi accusa la Chiesa
per fatti accaduti cinque secoli fa e per il restante, di fatti accaduti
nel secolo scorso?
Che credibilità puoi avere tu quando fai questa affermazione? Ma, lo hai
letto il blog?
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/

Se leggi bene, capirai che dal punto n° 2 in poi, si parla di OGGI ... CIO'
CHE LA CHIESA FA OGGI ... comprendi il labbiale della tastiera ... OGGI !!!
:-)
Post by hastalavictoria
Che credibilità possono avere i Raeliani, dopo che centinaia di siti hanno
smascherato le loro menzogne e bufale? (te ne incollo qualcuno, per
comodità)
Post by Francesco
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=1830
http://www.infotdgeova.it/rael.htm
http://www.margheritacampaniolo.it/proselitismo_raeliano.htm
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2003/01_Gennaio/12/clonaid.shtml
http://xoomer.virgilio.it/anugar/rael.htm
http://zelohim.it
Straordinari questi siti :-))
Mi sono stupito che ce ne siano così pochi ... perché come la storia
insegna, tutte le grandi rivoluzioni scientifiche e filosofiche, ai loro
albori, sono state criticate e condannate. Gesù addirittura, oltre ad essere
deriso e insultato, è stato anche ucciso ...
Spero che possano nascere molti altri siti anti-raeliani ... essi, senza
dubbio, contribuiscono alla nostra gloria e alla nostra pubblicità :-)

Un giorno, un giornalista chiese ad Einstein di commentare l'uscita di un
libro intitolato "Cento autori contro Einstein". Egli rispose: "Se avessi
avuto torto, ne sarebbe bastato solo uno"...

Chi ha orecchie per intendere intenda :-))
Post by hastalavictoria
Che credibilità puoi avere tu, che quando ci dici di documentarci sui
Raeliani, citi siti gestiti da loro stessi? quale obiettività potrei mai
trovare nel sito gestito dai raeliani?
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Post by hastalavictoria
Perfavore...lascia perdere...vatti a far clonare ma non rompere i
cosiddetti al prossimo....
Se non ti piace leggere ciò che scrivo puoi non farlo. Se ti piace rimanere
nel tuo dolce sonno, hai tutto il diritto di farlo, ma non disturbare chi
vuole scendere dal letto :-)

Giovanni
Sko33
2006-03-07 15:46:32 UTC
Permalink
Post by Gio
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Ma rael sarebbe quello in contatto telepatico con gli extraterrestri i
quali gli avrebbero detto che adamo ed eva erano due di un altro pianeta?
ROTFL doppio carpiato a sinistra
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Gio
2006-03-07 15:53:22 UTC
Permalink
Post by Sko33
Post by Gio
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Ma rael sarebbe quello in contatto telepatico con gli extraterrestri i
quali gli avrebbero detto che adamo ed eva erano due di un altro pianeta?
ROTFL doppio carpiato a sinistra
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Sbagliato !!!

Posso chiederti quale è la tua religione?
Sko33
2006-03-07 17:22:35 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by Sko33
Post by Gio
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Ma rael sarebbe quello in contatto telepatico con gli extraterrestri i
quali gli avrebbero detto che adamo ed eva erano due di un altro pianeta?
ROTFL doppio carpiato a sinistra
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Sbagliato !!!
Posso chiederti quale è la tua religione?
Esoterico!
Gio
2006-03-07 17:37:48 UTC
Permalink
Post by Sko33
Post by Gio
Post by Sko33
Post by Gio
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Ma rael sarebbe quello in contatto telepatico con gli extraterrestri i
quali gli avrebbero detto che adamo ed eva erano due di un altro pianeta?
ROTFL doppio carpiato a sinistra
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Sbagliato !!!
Posso chiederti quale è la tua religione?
Esoterico!
Cioè, siamo nel contesto del mistero e dell'incomprensibile ...? Capisco !!!

No! Non mi interessa :-) Io ho scelto una religione il cui scopo è quello
di promuovere la scienza, la comprensione, la razionalità, dissolvendo il
misticismo e l'oscurantismo ...

www.rael.org
Sko33
2006-03-07 17:48:02 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by Sko33
Post by Gio
Post by Sko33
Post by Gio
E' bene informarsi sui siti che vanno sia contro Rael sia a favore ...
Ma rael sarebbe quello in contatto telepatico con gli extraterrestri i
quali gli avrebbero detto che adamo ed eva erano due di un altro pianeta?
ROTFL doppio carpiato a sinistra
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Sbagliato !!!
Posso chiederti quale è la tua religione?
Esoterico!
Cioè, siamo nel contesto del mistero e dell'incomprensibile ...? Capisco !!!
No! Non mi interessa :-) Io ho scelto una religione il cui scopo è quello
di promuovere la scienza, la comprensione, la razionalità, dissolvendo il
misticismo e l'oscurantismo ...
www.rael.org
Studio Magia Alternativa
Gio
2006-03-07 17:54:36 UTC
Permalink
Post by Sko33
Studio Magia Alternativa
Nella scuola del Mago Otelma?

In bocca al lupo per gli esami di fine anno :-)

Giovanni
Sko33
2006-03-07 20:06:35 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by Sko33
Studio Magia Alternativa
Nella scuola del Mago Otelma?
Non credo proprio.
Post by Gio
In bocca al lupo per gli esami di fine anno :-)
Perché fanno degli esami?
Gio
2006-03-07 20:24:49 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by Sko33
Studio Magia Alternativa
Nella scuola del Mago Otelma?
Non credo proprio>
Allora quella di Vanna Marchi :-)) Anche tu mandi i sacchettini di sale che
non si sciolgono? Oppure fai gli oroscopi?
Post by Gio
In bocca al lupo per gli esami di fine anno :-)
Perché fanno degli esami?
Non so... Se ci sono forse è meglio, così si possono qualificare i "veri"
esoterici da quelli falsi :-DDDDDDD
Sko33
2006-03-07 20:45:57 UTC
Permalink
Post by Gio
Allora quella di Vanna Marchi :-)) Anche tu mandi i sacchettini di sale che
non si sciolgono? Oppure fai gli oroscopi?
Quando capirai come è fatto l'universo capirai Dio.
Guarda che gli Elhoim di Rael esistevano già da millenni in magia e
molto di rael è preso spunto sempre dalla magia stessa.
Post by Gio
Non so... Se ci sono forse è meglio, così si possono qualificare i "veri"
esoterici da quelli falsi :-DDDDDDD
Prima di tutto ci sarebbe da vedere chi è in grado di poter fare una
valutazione, e che questa abbia un riconoscimento.
(¯`·.žEmaelž.·Ž¯)
2006-03-07 23:28:27 UTC
Permalink
Post by Sko33
Non credo proprio.
ma che razza di risposta è questa.
Sko33
2006-03-08 12:33:47 UTC
Permalink
Post by (¯`·.žEmaelž.·Ž¯)
Post by Sko33
Non credo proprio.
ma che razza di risposta è questa.
Che non ci penso nemmeno lontanamente!
zano®
2006-03-07 16:15:06 UTC
Permalink
Post by Gio
Se non ti piace leggere ciò che scrivo puoi non farlo. Se ti piace rimanere
nel tuo dolce sonno, hai tutto il diritto di farlo, ma non disturbare chi
vuole scendere dal letto :-)
Sei patetico.
Se vuoi incrementare il contatore delle visite, usa un altro sistema.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 16:31:48 UTC
Permalink
Post by zano®
Post by Gio
Se non ti piace leggere ciò che scrivo puoi non farlo. Se ti piace
rimanere nel tuo dolce sonno, hai tutto il diritto di farlo, ma non
disturbare chi vuole scendere dal letto :-)
Sei patetico.
Se vuoi incrementare il contatore delle visite, usa un altro sistema.
Ciao Zano ... come stai?

Non finirò mai di ringraziarti per contribuire alla pubblicità raeliana :-))
Un giorno, quando lo capirai, ti mangerai le mani :-))

Ti amo :-)

http://zelohim.it/
http://zelohim.it/
http://zelohim.it/
http://zelohim.it/
http://zelohim.it/
http://zelohim.it/

www.rael.org
zano®
2006-03-07 16:41:21 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by zano®
Post by Gio
Se non ti piace leggere ciò che scrivo puoi non farlo. Se ti piace
rimanere nel tuo dolce sonno, hai tutto il diritto di farlo, ma non
disturbare chi vuole scendere dal letto :-)
Sei patetico.
Se vuoi incrementare il contatore delle visite, usa un altro sistema.
Ciao Zano ... come stai?
Quando ti lego mi viene l'orticaria.
Post by Gio
Non finirò mai di ringraziarti per contribuire alla pubblicità raeliana :-))
Un giorno, quando lo capirai, ti mangerai le mani :-))
parlare di idioti non è far loro pubblicità.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 17:30:33 UTC
Permalink
Post by zano®
Quando ti lego mi viene l'orticaria.
Vedi che avevo ragione a pensarlo! ... Probabilmente hai qualche problema di
salute :-)
Post by zano®
Post by Gio
Non finirò mai di ringraziarti per contribuire alla pubblicità raeliana
:-)) Un giorno, quando lo capirai, ti mangerai le mani :-))
parlare di idioti non è far loro pubblicità.
Quando con la clonazione i giornali e le televisioni di tutto il mondo hanno
messo in prima pagina la storia dei raeliani, parlandone male, il Movimento
è aumentato del 10% e il sito internet raeliano ha avuto un accesso recordo
di milioni e milioni di utenti in pochi giorni ...

Ricordi quel proverbio che io amo tanto? "I CANI ABBAIANO E LA CAROVANA VA
AVANTI" ... Vuoi che ti spieghi chi è la carovana? :-)))

Probabilmente, anche chi insultava e derideva i primi Cristiani (o i primi
credenti delle altre religioni) pensava che erano degli idioti ... E se tu
fossi esistito in quell'epoca, in quella regione, avresti fatto ciò che fai
oggi ... bau bau !!!

AMORE E FELICITA' :-)

TI VOGLIO BENE LO STESSO :-)


giovanni
zano®
2006-03-07 17:53:17 UTC
Permalink
Post by Gio
Ricordi quel proverbio che io amo tanto? "I CANI ABBAIANO E LA CAROVANA VA
AVANTI" ... Vuoi che ti spieghi chi è la carovana? :-)))
Ricordo quello che dice: "Il numero dei raeliani aumenta
indipendentemente dal numero dei raeliani".
Nonostante tutta la presunta pubblicità che sostieni ti venga fatta, di
quante unità siete aumentati dal 2002 ad oggi?
Io so da fonti certe che siete diminutiti, proprio come le vocazioni
della Chiesa.
Post by Gio
E se tu
fossi esistito in quell'epoca, in quella regione, avresti fatto ciò che fai
oggi ... bau bau !!!
Ma siccome vivo duemila anni dopo quel periodo e ci sono più mezzi di
informazione per sputtanare tutte le teorie del gelataio, il giochino
non va più bene.

Comunqe, stay tuned, tra poco compariranno per incanto le fonti dei
libri del tuo idolo, il profeta plagiatore.
Ma tu dici che è pubblicità....
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 18:14:54 UTC
Permalink
Post by Gio
Ricordi quel proverbio che io amo tanto? "I CANI ABBAIANO E LA CAROVANA
VA AVANTI" ... Vuoi che ti spieghi chi è la carovana? :-)))
Ricordo quello che dice: "Il numero dei raeliani aumenta indipendentemente
dal numero dei raeliani".
Nonostante tutta la presunta pubblicità che sostieni ti venga fatta, di
quante unità siete aumentati dal 2002 ad oggi?
Io so da fonti certe che siete diminutiti, proprio come le vocazioni della
Chiesa.
In ogni cosa ci sono degli alti e dei bassi ... ma l'evoluzione del
Movimento procede bene :-)
Post by Gio
E se tu fossi esistito in quell'epoca, in quella regione, avresti fatto
ciò che fai oggi ... bau bau !!!
Ma siccome vivo duemila anni dopo quel periodo e ci sono più mezzi di
informazione per sputtanare tutte le teorie del gelataio, il giochino non
va più bene.
Un giochino che quelli come te perpetuano da millenni ... è la stessa cosa
...
Comunqe, stay tuned, tra poco compariranno per incanto le fonti dei libri
del tuo idolo, il profeta plagiatore.
Ma tu dici che è pubblicità....
Veramente? Sarebbe magnifico !!! Tu non immagini minimamente la grande
pubblicità che questi eventuali libri porterebbero ... Basterebbe conoscere
le nozioni di base del marketing per capirlo ... :-)

Giovanni .-)
zano®
2006-03-07 19:03:34 UTC
Permalink
Post by Gio
Io so da fonti certe che siete diminutiti, proprio come le vocazioni della
Chiesa.
In ogni cosa ci sono degli alti e dei bassi ... ma l'evoluzione del
Movimento procede bene :-)
Un giorno la sveglia suonerà e il bel sogno svanirà.
Mi ricorda una canzone.
Post by Gio
Ma siccome vivo duemila anni dopo quel periodo e ci sono più mezzi di
informazione per sputtanare tutte le teorie del gelataio, il giochino non
va più bene.
Un giochino che quelli come te perpetuano da millenni ... è la stessa cosa
No, ragazzo. Allora non c'erano i mezzi per poter confutare chi ha detto
cosa.
Un signore come Cristo oggi ocome oggi non avrebbe alcun credito.
O meglio ne avrebbe ne più ne meno del tuo gelataio.
Post by Gio
Veramente? Sarebbe magnifico !!! Tu non immagini minimamente la grande
pubblicità che questi eventuali libri porterebbero ... Basterebbe conoscere
le nozioni di base del marketing per capirlo ... :-)
Purtroppo per te i "tuoi" libri non sono citati e se lo sono, sono nelle
edizioni originali, che, come ben sai, sono tutta un'altra cosa rispetto
alle attuali.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 19:47:01 UTC
Permalink
Post by zano®
Purtroppo per te i "tuoi" libri non sono citati e se lo sono, sono nelle
edizioni originali, che, come ben sai, sono tutta un'altra cosa rispetto
alle attuali.
Puoi spiegarmi meglio questo tuo passaggio? Dove sono stati cambiati? La mia
non vuole essere una polemica... ma solo una richiesta di informazione ...
grazie
zano®
2006-03-07 22:41:07 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by zano®
Purtroppo per te i "tuoi" libri non sono citati e se lo sono, sono nelle
edizioni originali, che, come ben sai, sono tutta un'altra cosa rispetto
alle attuali.
Puoi spiegarmi meglio questo tuo passaggio? Dove sono stati cambiati? La mia
non vuole essere una polemica... ma solo una richiesta di informazione ...
grazie
Come ti ho detto.... stay tuned.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 18:17:46 UTC
Permalink
Caro Zano,

vorrei tanto che tu un giorno fossi premiato dal Movimento Italiano per la
pubblicità che gli fai ... Lo proporrò :-)
Non puoi immaginare quanta buona pubblicità :-) Credimi !

Giovanni
zano®
2006-03-07 19:04:16 UTC
Permalink
Post by Gio
Caro Zano,
vorrei tanto che tu un giorno fossi premiato dal Movimento Italiano per la
pubblicità che gli fai ... Lo proporrò :-)
Non puoi immaginare quanta buona pubblicità :-) Credimi !
Dai il premio al primo nuovo raeliano che verrà a bussare alla vostra porta.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-07 19:39:16 UTC
Permalink
Ti voglio bene Zano :-)

Un giorno capirai il perché e sarò lì a darti dell'affetto :-)

LOVE gio
zano®
2006-03-07 22:44:04 UTC
Permalink
Post by Gio
Ti voglio bene Zano :-)
Un giorno capirai il perché e sarò lì a darti dell'affetto :-)
Ti faccio un peresempio.
Come spero tu sappia, in Italia c'è un notevole odio/disprezzo/ecc nei
confronti dell'attuale capo del governo.
Se il tuo ragionamento avesse un minimo di fondamento, i sondaggi
dovrebbero dare l'uomo di arcore al 90% delle preferenze, mentre è
stabile attorno al 20-21%.
Ti dice niente questo?
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-08 13:06:29 UTC
Permalink
Post by zano®
Post by Gio
Ti voglio bene Zano :-)
Un giorno capirai il perché e sarò lì a darti dell'affetto :-)
Ti faccio un peresempio.
Come spero tu sappia, in Italia c'è un notevole odio/disprezzo/ecc nei
confronti dell'attuale capo del governo.
Se il tuo ragionamento avesse un minimo di fondamento, i sondaggi
dovrebbero dare l'uomo di arcore al 90% delle preferenze, mentre è stabile
attorno al 20-21%.
Ti dice niente questo?
Vuoi semplificare in questo modo un concetto che rappresenta uno dei
fondamenti della comunicazione?

Ti ripeto che nei giorni in cui tutti media del mondo condannavano il
Movimento Raeliano e la sua clonazione ... il numero dei raeliani è
aumentato del 10%.
zano®
2006-03-08 19:48:08 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by zano®
Se il tuo ragionamento avesse un minimo di fondamento, i sondaggi
dovrebbero dare l'uomo di arcore al 90% delle preferenze, mentre è stabile
attorno al 20-21%.
Ti dice niente questo?
Vuoi semplificare in questo modo un concetto che rappresenta uno dei
fondamenti della comunicazione?
Perchè, non ti piace?
O forse preferisci che parliamo dei risultati della pubblicità che fate voi?
Post by Gio
Ti ripeto che nei giorni in cui tutti media del mondo condannavano il
Movimento Raeliano e la sua clonazione ... il numero dei raeliani è
aumentato del 10%.
Raccontala giusta: sono aumentate del 10% le prsone che si sono
avvicinate alla vostra setta. Di questo 10% solo lo 0,00001% è diventato
membro effettivo.
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

Il terzo giorno, mentre Dio stava creando le piante,
Ilvio stava facendo il bagno in piscina.
Gio
2006-03-08 20:30:40 UTC
Permalink
Raccontala giusta: sono aumentate del 10% le prsone che si sono avvicinate
alla vostra setta. Di questo 10% solo lo 0,00001% è diventato membro
effettivo.
Hai interpellato qualche exit pool? :-)
Fucktotum
2006-03-09 19:29:02 UTC
Permalink
Post by Gio
Ti ripeto che nei giorni in cui tutti media del mondo condannavano il
Movimento Raeliano e la sua clonazione ... il numero dei raeliani è
aumentato del 10%.
Raccontala giusta: sono aumentate del 10% le prsone che si sono avvicinate
alla vostra setta. Di questo 10% solo lo 0,00001% è diventato membro
effettivo.
Te l'aveva servita su un piatto d'argento e te la sei bruciata... il
rapporto che dovevi fare era il numero di nuovi raeliani rispetto al
numero di persone che hanno conosciuto il raelismo... cinquemila su tre
miliardi ti dava una percentuale ancora più piccola....
Più mordente Zano, devi saltare alla gola, altrimenti fai il gioco del
tuo avversario :-D
--
Carlos
«Tutte le religioni hanno dei bei messaggi. È l'uomo che di solito
fraintende» Abulion Yorgen su IDM)
http://www.rael.it
***@hotmail.comINTESO
Individuate il frainteso per rispondermi
zano®
2006-03-09 19:25:18 UTC
Permalink
Post by Fucktotum
Più mordente Zano, devi saltare alla gola, altrimenti fai il gioco del
tuo avversario :-D
Bisogna che tu mi dia qualche lezione.
la strada la saiiiiiiiii :-)
--
Aps, terrestre
http://zelohim.it update: 27.02.06

ILVIO ha vinto il Tour de France correndo con una cyclette
jacopo
2006-03-09 18:01:16 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
Mi citi un tuo esmpio?
Grazie
Ho creato un intero blog di esempi ... prova a leggerli uno ad uno ... senza
fermarti alle prime righe ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Giovanni
Ho capito di che si tratta. Tu che proporresti come alternativa?
Se uno denuncie e critica ha in mente una propria proposta no?
Gio
2006-03-09 18:32:29 UTC
Permalink
Post by jacopo
Ho capito di che si tratta. Tu che proporresti come alternativa?
Se uno denuncie e critica ha in mente una propria proposta no?
La mia proposta, prima di tutto, è quella di far prendere coscienza alla
gente che certi valori portano a degli squilibri. Valori che non sono certo
"sacri". Il rispetto di sé stessi e degli altri (ciò che non offre la
Chiesa) è la prima regola di una società civile.
jacopo
2006-03-09 19:19:45 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
Mi citi un tuo esmpio?
Grazie
Ho creato un intero blog di esempi ... prova a leggerli uno ad uno ... senza
fermarti alle prime righe ...
http://chiesa-cattolica.blogspot.com/
Giovanni
Mi dici chi è l'AGNUuChe è Dio? Secondo te tutti i sostenitori di una
istituzione sebbene internazionale sono degne persone? Ogni organizzazione
reca con se individui degni ed alcuni meno degni, sono fatte da persone,
sono gestite da persone...



Mi fai certi paragoni. Una millenaria istituzione di sani principi (con
studi millenari di filosofia, teologia e non so quante altre materie
importanti) contro le rivendicazione di un pugno di persone che dalla sera
alla mattina scrivono su un foglio!? Sono sconcertato!?
Io so solo che i principi cattolici sono i migliori. Dopo uno può predicare
bene e razzolare male. Però meglio predicare bene e razzolare male, che
predicare male e razzolare peggio.
Le scuse possono essere formulate solo da chi ha dei propositi e principi
buoni. Chi semina bere è più facile che raccolga di chi semina male.

Che una religione possa in un determinato tempo venir utilizzata come
strumento o da pochi per fini diversi non ci dice nulla di nuovo. Io
personalmente ce l'ho su con nerone per la persecuzione dei cristiani, con i
coy boy per lo sterminio degli indiani d'america. Ho paura di chi butta giù
le bombe atom senza scrupoli.
Inneggio a vlad l'impalatore (pensa un pò, al "demonio") perchè ci ha difeso
dall'invasione barbara.
E a chiunque si fa palatino di una giusta causa.

Perchè vuoi ordinare i rituali secondo una tua personale visione? Se quelli
vogliono fare in quel modo, ma di che ti impicci te? Se quella è la
tradizione... Ti da fastidio proprio tutto!
A me per esempio da molto fastidio che ci siano i bagni di uomini e donne
divisi. E' una reale ingiustizia. Non si fanno queste cose. Non è di una
civiltà progredita.
Chi condanna la famiglia ha la vita breve. Senz'altro, prima o poi verrà a
fare i conti con i propri progetti contro natura.


Condanna minoranze religiose. Io ricordo un meeting a S.Pietro in cui erano
presenti tutti i rappresentanti religiosi...


Sai quale è l'opposto di laico?
...
Religioso? No. Sbagliato.
E' "privato".
Laico significa pubblico. Vai a guardare le definizioni prima di parlare...

Certe scelte può prenderle solo Dio. Ricercatori cattolici hanno sempre dato
enormi contributi alla ricerca alle scoperte... alle invenzioni. Ti serve
qualche nome? Venturi ad esempio. Però vai cercare chi è questo personaggio
non ti fermare a commentare brevemente.


L'8per mille lo puoi dare a chi vuoi.


Il Papa in realtà non era coinvolto assolutamente nello scandalo ior. Non è
che può controllare tutti una sola persona...


La croce è stato un simbolo di unità che ci ha permesso di formare con il
tempo una unica realtà dopo il tracollo dell'impero romano. Sotto questo
segno ci si è salvati dalle invasioni barbariche di ogni tipo, contro una
civiltà che ha dellextraterrestre per il periodo. L'Impero Romano un
riassunto del meglio del meglio di tutte le civiltà.

Il battesimo lo puoi fare quando vuoi. Anzi io battezzerei mio figlio prima
che nasca se si potesse.

Fortuna che c'è il catechismo che difende in qualche modo una povera
creatura, da tutte le ubriacature che essa subisce dalla società.

Credi sono più i preti che fanno del bene, il bilancio (utile netto in
anime) è molto positivo.


Poi che ti devo dire.
La benedizione non te la posso dare.
Ciao
Gio
2006-03-10 13:25:34 UTC
Permalink
Post by jacopo
Io so solo che i principi cattolici sono i migliori.
ma se la maggior parte non rispettano LA CARTA DEI DIRITTI DELL'UOMO ...

Dopo uno può predicare
Post by jacopo
bene e razzolare male.
Razzolano male, proprio perché il loro equilibrio non è stabile, a causa di
questi valori oscurantisti che ho elencato nel mio blog ...
Post by jacopo
Chi condanna la famiglia ha la vita breve. Senz'altro, prima o poi verrà a
fare i conti con i propri progetti contro natura.
Proprio come farà presto la Chiesa, con i suoi insegnamenti contro-natura
...
Post by jacopo
Condanna minoranze religiose. Io ricordo un meeting a S.Pietro in cui erano
presenti tutti i rappresentanti religiosi...
E' facile riconoscere le grandi religioni, ma non quelle piccole, chiamate
da Woytyla " forme aberranti di sentimento religioso"... anche in questo
caso, ti prego di informarti ...


Ricercatori cattolici hanno sempre dato
Post by jacopo
enormi contributi alla ricerca alle scoperte... alle invenzioni. Ti serve
qualche nome? Venturi ad esempio. Però vai cercare chi è questo personaggio
non ti fermare a commentare brevemente.
Cosa stai dicendo? Se fosse per la Chiesa, ancora non avremmo nemmeno la
macchina o l'elettricità ... considerate, ai loro albori, contro natura ...
Se fosse per la Chiesa, ancora oggi non avremmo nemmeno le operazioni
chirurgiche ... l'oscurantismo non è mai andato daccordo con la scienza ...
vuoi negare anche questo?
Post by jacopo
L'8per mille lo puoi dare a chi vuoi.
Il Papa in realtà non era coinvolto assolutamente nello scandalo ior. Non è
che può controllare tutti una sola persona...
Il Papa è stato coinvolto per aver taciuto alcuni scandali sessuali ... è
per questo che l'avvocato Americano Shea lo ha citato in giudizio ...
Post by jacopo
La croce è stato un simbolo di unità
Come no! Certamente ... Chissà in questo momento, quanti milioni di persone
si rivoltano sotto-terra ... vergogna ...!
Post by jacopo
Il battesimo lo puoi fare quando vuoi. Anzi io battezzerei mio figlio prima
che nasca se si potesse.
Non avevo dubbi della tua mancanza di rispetto ... Come si può battezzare
una persona che non può decidere ... Il battesimo deve essere praticato
soltanto a persone adulte, consenzienti, proprio come si faceva all'epoca di
Gesù ...
Post by jacopo
Fortuna che c'è il catechismo che difende in qualche modo una povera
creatura, da tutte le ubriacature che essa subisce dalla società.
Se tu vuoi essere influenzato dai valori Cattolici, che sono contro l'uomo e
contro la sua natura )come affermano molti esperti), sei libero di farlo ...
ma non condizionare chi è incapace di capire ... come potrebbe essere un tuo
figlio.
Post by jacopo
Credi sono più i preti che fanno del bene, il bilancio (utile netto in
anime) è molto positivo.
Se lo dici tu ... Non vorrei farti rimanere troppo male, ma la società sta
diventando sempre più laica e distaccata dalla Chiesa ... questo è un grande
segno di civiltà e di sviluppo, come sta avvenendo in Spagna ...
Post by jacopo
Poi che ti devo dire.
La benedizione non te la posso dare.
Ciao
Come rituali, non so chi mi fa ridere di più, se la Chiesa o il Mago Otelma
... La cosa non cambia molto ...

Sveglia !!!!!!!!!!!!!!! Esci dal misticismo e dalla superstizione...
abbraccia la ragione ... e l'intelligenza ...

Giovanni :-)
io
2006-03-11 01:15:13 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
Io so solo che i principi cattolici sono i migliori.
ma se la maggior parte non rispettano LA CARTA DEI DIRITTI DELL'UOMO ...
Dopo uno può predicare
Post by jacopo
bene e razzolare male.
Razzolano male, proprio perché il loro equilibrio non è stabile, a causa di
questi valori oscurantisti che ho elencato nel mio blog ...
Post by jacopo
Chi condanna la famiglia ha la vita breve. Senz'altro, prima o poi verrà a
fare i conti con i propri progetti contro natura.
.......
cut
..........
..........
Post by Gio
Come rituali, non so chi mi fa ridere di più, se la Chiesa o il Mago Otelma
... La cosa non cambia molto ...
Sveglia !!!!!!!!!!!!!!! Esci dal misticismo e dalla superstizione...
abbraccia la ragione ... e l'intelligenza ...
Giovanni :-)
Non ho parole!
Hai dato mai una letta agli insegnamenti di S.Agostino ad esempio?
Gio
2006-03-13 14:56:55 UTC
Permalink
Post by io
Non ho parole!
Hai dato mai una letta agli insegnamenti di S.Agostino ad esempio?
Perché vi nascondete sempre dietro questo o quel personaggio ...? guardate
in faccia la realtà ... abbiate il coraggio di farlo ...
jacopo
2006-03-11 21:36:09 UTC
Permalink
cos'è la carta dei diritti dell'uomo?
Chi l'ha fatta dio?
Gio
2006-03-13 14:55:43 UTC
Permalink
Post by jacopo
cos'è la carta dei diritti dell'uomo?
Chi l'ha fatta dio?
L'ha fatta chi sostiene l'essere umano, la sua libertà e la sua dignità ...
al di là di ogni religione o cultura ...
io
2006-03-14 15:54:58 UTC
Permalink
Post by Gio
Post by jacopo
cos'è la carta dei diritti dell'uomo?
Chi l'ha fatta dio?
L'ha fatta chi sostiene l'essere umano, la sua libertà e la sua dignità ...
al di là di ogni religione o cultura ...
Persone superiori ... A non hai scritto al di là della politica. Strano
suona!
Andrea N.
2006-03-07 21:42:08 UTC
Permalink
Post by Gio
Ciao a tutti :-)
Mi chiedo il perché i politici di destra, e purtroppo anche molti di
sinistra, si genuflettano ancora davanti all'oscurantismo clericale ...
Per evitare di diventare raeliani come te, e genuflettersi agli UFO che un
tizio francese fondatore della tua setta dice di aver incontrato (ed
attende, mentre nel frattempo si fa soddisfare sessualmente dagli Angeli di
Rael).
Gio
2006-03-08 13:12:13 UTC
Permalink
Post by Andrea N.
Post by Gio
Ciao a tutti :-)
Mi chiedo il perché i politici di destra, e purtroppo anche molti di
sinistra, si genuflettano ancora davanti all'oscurantismo clericale ...
Per evitare di diventare raeliani come te, e genuflettersi agli UFO che un
tizio francese fondatore della tua setta dice di aver incontrato (ed
attende, mentre nel frattempo si fa soddisfare sessualmente dagli Angeli
di Rael).
Purtroppo non posso darti torto... siamo ancora primitivi per distaccarci
dalla stupidità e dall'oscurantismo ... Ma i primi passi, fortunatamente,
sono già iniziati ... con le nuove generazioni ... quelle che mangiano pane
e informatica, quelle che comprendono il DNA, quelle che non credono più a
"Babbo Natale" o a Dio ... :-), quelle che non si inginocchiano più davanti
ad una luce proveniente dal cielo, quelle che non vanno più alla messa la
domenica ad ascoltare una persona vestita di nero ... il nero del lutto di
tutti i crimini che la sua religione ha commesso e continua a commettere ...

Giovanni
Andrea N.
2006-03-08 22:43:22 UTC
Permalink
Post by Gio
Purtroppo non posso darti torto... siamo ancora primitivi per distaccarci
dalla stupidità e dall'oscurantismo ...
i tuoi post lo dimostrano perfettamente
Gio
2006-03-09 16:31:22 UTC
Permalink
Post by Andrea N.
Post by Gio
Purtroppo non posso darti torto... siamo ancora primitivi per distaccarci
dalla stupidità e dall'oscurantismo ...
i tuoi post lo dimostrano perfettamente
In effetti, con i miei blog spero di dimostrare che viviamo in un mondo di
stupidità e di oscurantismo ... e peggio ancora, sono coloro che esaltano
questi orrori ...
io
2006-03-14 16:01:55 UTC
Permalink
Perchè non vai a combattere contro i veri responsabili delle attuali
situazioni penose che potrà corrispondere al 99% della gente, più o meno?
Non ci hai detto tra l'altro il perchè, quall'è la tua esperienza negativa
che ti fa condannare la religione migliore. A me sta antipatico Nerone ad
esempio, ripeto, ma non ho creato un movimento antineroniano.
Che t'hanno fatto, Dio ce ne guardi!
Sciroccato?
Gio
2006-03-14 16:17:43 UTC
Permalink
A me sta antipatico Nerone ad
Post by io
esempio, ripeto, ma non ho creato un movimento antineroniano.
Che t'hanno fatto, Dio ce ne guardi!
Sciroccato?
Io cerco di denunciare questi fatti non perché la Chiesa mi sta antipatica,
ma per aiutare le persone a capire e proteggersi...
E questo non è solo un diritto, ma un dovere ...
jacopo
2006-03-15 15:03:10 UTC
Permalink
da cosa si devono proteggere? da una chiesa che non ha obbligo di frequenza
e che è estranea ai centri di potere che sono i veri responsabili delle
nostre sciagure?
E che cercano di proteggere i più deboli?
Bho!!!
Post by io
A me sta antipatico Nerone ad
Post by io
esempio, ripeto, ma non ho creato un movimento antineroniano.
Che t'hanno fatto, Dio ce ne guardi!
Sciroccato?
Io cerco di denunciare questi fatti non perché la Chiesa mi sta antipatica,
ma per aiutare le persone a capire e proteggersi...
E questo non è solo un diritto, ma un dovere ...
Continua a leggere su narkive:
Loading...