Discussione:
Io non ho creato il fascismo, l'ho tratto dall'inconscio degli italiani
(troppo vecchio per rispondere)
Bhisma
2018-02-13 09:09:42 UTC
Permalink
Raw Message
https://goo.gl/WtS7q8
Maurizio Pistone
2018-02-13 10:02:03 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bhisma
https://goo.gl/WtS7q8
è la realtà di sempre, i grandi movimenti politici non sono mai
inventati da qualcuno, ma nascono da forze che si sviluppano
spontaneamente nella società

il ruolo del capo politico è dare a queste forze un metodo, un
linguaggio, un'immagine, un senso identitario, un progetto

in questo senso il ruolo del capo politico è essenziale, senza di lui
queste forze rimangono allo stato latente, anche se hanno un forte
potere di condizionamento, che si manifesta nell'azione delle forze
politiche preesistenti, così come oggi le pulsioni razziste condizionano
l'azione di tante forze politiche che non sono per loro natura né
razziste né fasciste

è vero che oggi non esiste un vero partito fascista di massa, ma questo
in un certo senso è uno svantaggio, perché il movimento continua ad
essere in parte sfuggente e inafferrabile
--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Bhisma
2018-02-13 10:19:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
è vero che oggi non esiste un vero partito fascista di massa,
Ma è anche vero che sembra pericolosamente assente una destra moderata
di massa.
Arduino
2018-02-14 17:09:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
è vero che oggi non esiste un vero partito fascista di massa, ma questo
in un certo senso è uno svantaggio, perché il movimento continua ad
essere in parte sfuggente e inafferrabile
Se come nel recente film, ritornasse mussolini. Con le pulsioni che ci
sono in giro, in due anni riprenderebbe il potere.
--
Arduino d'Ivrea
D***@teikyopost.edu
2018-02-15 02:26:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Maurizio Pistone
Post by Bhisma
https://goo.gl/WtS7q8
è la realtà di sempre, i grandi movimenti politici non sono mai
inventati da qualcuno, ma nascono da forze che si sviluppano
spontaneamente nella società
Specialmente dopo il disordine internazionale creato dalla
Prima Guerra Mondiale.

Loading...